Universiadi di Napoli 2019 iniziate bene per gli atleti italiani, che alla lunga si stanno facendo valere nelle discipline specialità della casa come la scherma, la ginnastica, nuoto, shooting e i tuffi. Invece, si sta rivelando più difficile il cammino italiano negli sport di squadra, dove gli azzurri vanno a corrente alternata.

È possibile seguire le gare su Rai 2, Rai Sport o iscrivendosi gratuitamente al sito della FISU.

Sport individuali

Nella scherma è arrivato il primo oro con Erica Cipressa che ha primeggiato nel fioretto.

Bronzo nella spada per Roberta Marzani, nel fioretto per Camilla Mancini e nella sciabola per Matteo Neri. Finale tutta italiana nel fioretto maschile che ha sancito la vittoria di Rosatelli per 15-10 contro Bianchi: Oro per Rosatelli, argento per Bianchi. Argento per Lucarini e bronzo per Battiston nella sciabola femminile.

Il terzo oro azzurro è targato Fiammetta Rossi e Simone D'Ambrosio che nel tiro a volo misto hanno superato i cinesi di Taipei Wan-Yu Liu e Kun-Pi Yang. Per Rossi è la seconda medaglia dopo l'argento conquistato nel Trap individuale.

Nel diving l'Italia ha raccolto finora tre medaglie di bronzo, tutte declinate al maschile. Gabriele Auber è stato il primo italiano a trionfare nei Giochi Universitari di Napoli nei tuffi dal trampolino di un metro. Le altre due medaglie portano la firma di Cosoli e Porco nei tuffi dai 3 metri sincronizzati.

Italia da bronzo nel nuoto con la staffetta 4x100 femminile (Biagioli, Origlia, Pezzato e Verona) e maschile stile libero (Bori, Izzo, Nardini e Vendrame) che conquistano il terzo posto. Stessa medaglia anche per Ilaria Cusinato nei 400 medley.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Pallavolo Basket

Fiore all'occhiello del nuoto azzurro è l'argento di Matteo Ciampi nei 400 stile libero. Ieri pomeriggio sono arrivati pure l'argento di Andrea Occhipinti nei 1500 stile libero e il bronzo di Stefano Di Cola nei 200 stile libero.

La ginnastica artistica ha regalato il bronzo al team italiano composto da Carlotta Ferlito, Lara Mori e Martina Rizzelli.

Sport di squadra

Nel calcio le donne deludono alla prima contro il Giappone perdendo per due reti ad una, ma colgono un importante successo contro gli Stati Uniti, utile per sperare nel passaggio ai quarti di finale.

Gli uomini allenati dal CT Daniele Arrigoni sono a punteggio pieno dopo due giornate e si giocheranno i quarti di finale contro una tra Brasile e Sudafrica.

Nella pallacanestro l'Italia maschile parte male perdendo contro il Canada (96-70), poi ritorna in carreggiata con il successo sulla Norvegia (53-70). Decisiva per l'eliminazione la sconfitta nell'ultima gara del girone contro la Germania (67-81). Ora, gli azzurri si giocheranno uno dei posti che vanno dalla nona alla sedicesima posizione.

Il rugby a sette regala ben poche gioie all'Italia sia maschile che femminile.

Dopo la debacle all'esordio contro il Giappone, per gli uomini sono arrivati 7 punti non sufficienti però per accedere alle semifinali. Le donne hanno faticato parecchio risultando uno dei peggiori attacchi del torneo. L'eliminazione è stata inevitabile.

L'Italvolley femminile è partita calando il tris alle statunitensi, ma si è arresa contro il Giappone per il 3-1. Bene gli uomini che hanno vinto 3-0 contro la Svizzera all'esordio, oggi li aspetta la partita contro la temibile Argentina.

Nella pallanuoto Setterosa e Settebello sembrano promettere bene dopo le prime sfide.

Le donne hanno raccolto due vittorie contro Stati Uniti e Cina, mentre per gli uomini tris di vittorie contro Giappone, Australia e Ungheria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto