Archiviati anche i Mondiali con il successo a sorpresa di Mads Pedersen, il Ciclismo professionistico si avvia alle ultime gare della stagione. Per far calare il sipario sul 2019 a pedali mancano solo una manciata di corse. L’Italia sarà la principale protagonista di quest’ultimo scorcio di stagione, che porta verso l’appuntamento clou con la quinta classica monumento, il Giro di Lombardia. In barba alla tradizione, che vorrebbe la classica delle foglie morte come chiusura, il World Tour ha però in programma un ulteriore corsa, una trasferta cinese per il Gree Tour of Guangxi.

Ciclismo, si riparte dalla Croazia

L’ultimo scampolo di questa stagione 2019 di ciclismo inizia dalla Croazia. La CRO Race è una delle ultime corse a tappe dell’anno e ha preso il posto del Giro di Croazia, trovando una nuova collocazione nel calendario, spostata da aprile a ottobre. Molto interessante è l’appuntamento di giovedì 3 con la Sparkassen Munsterland Giro, una classica tedesca dedicata ai velocisti in cui sono attesi alla sfida Gaviria e Ackermann.

Da sabato 5 inizia poi il filotto di corse italiane che conduce verso Il Lombardia, il clou di questo mese di ottobre. La sequenza inizia con il Giro dell’Emilia e il suo spettacolare arrivo sulla collina di San Luca. La corsa avrà un vero parterre de roi con la presenza di Nibali, Bernal, Carapaz, Valverde e Roglic. Domenica si continua con il Gp Beghelli di Monteveglio, dove è atteso Matteo Trentin.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Sia l’Emilia che il Beghelli si sdoppiano con anche la corsa femminile, dove debutta in maglia iridata Annemiek Van Vleuten.

Martedì 8 si completa il Trittico Lombardo, iniziato prima dei Mondiali, con la Tre Valli Varesine a cui ha annunciato la sua presenza anche il neo iridato Mads Pedersen. Mercoledì 8 e giovedì 9 si continua con due corse che prevedono degli arrivi in salita molto selettivi e suggestivi: prima la Milano – Torino sul colle di Superga e poi il Gran Piemonte con la scalata finale al Santuario di Oropa.

Saranno le ultime corse prima de Il Lombardia di sabato 12, la quinta e ultima classica monumento della stagione, dedicata quest’anno all'indimenticabile Felice Gimondi. La corsa parte da Bergamo per concludersi a Como, dopo aver scalato il Colle Gallo, il Colle Brianza, il Ghisallo, il terribile Muro di Sormano e le ultime asperità di Civiglio e San Fermo della Battaglia. Il giorno dopo ci sarà ancora spazio per la Parigi Tours, una classica nobile ma un po’ decaduta negli ultimi anni.

Dalla scorsa edizione la corsa è stata fortemente rinnovata con l’inserimento di alcune strade sterrate, una scelta confermata anche per quest’anno. Il World Tour avrà poi una sorta di appendice in Cina con il Gree Tour of Guangxi, una corsa a tappe nata due anni fa.

Ecco le corse di ciclismo di ottobre con i canali che le trasmettono in tv.

  • 1 – 6 CRO Race (Eurosport)
  • 3 Sparkassen Munsterland Giro
  • 5 Giro dell’Emilia (Rai e Eurosport)
  • 5 Tour de l’Eurometropole (Eurosport)
  • 6 Gp Beghelli (Rai e Eurosport)
  • 6 Tour de Vendèe (Eurosport)
  • 6 La DH Famenne Ardenne Classic (Eurosport)
  • 8 Tre Valli Varesine (Rai e Eurosport)
  • 8 Binche Chimay Binche Memorial Vandenbroucke (Eurosport)
  • 9 Milano Torino (Rai e Eurosport)
  • 9 – 16 Tour of Taihu Lake
  • 10 Gran Piemonte (Rai e Eurosport)
  • 10 Paris Bourges
  • 12 Il Lombardia (Rai e Eurosport)
  • 12 – 13 Hammer Hong Kong
  • 12 Tacx Pro Classic Ronde Van Zeeland
  • 13 Paris Tours
  • 13 Memorial Van Steeenbergen Kempen Classic
  • 15 – 19 Tour of Peninsula
  • 17 – 22 Gree Tour of Guangxi
  • 20 Japan Cup
  • 20 Chrono des Nations.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto