Se qualcuno si sente "orfano" del grande Tennis in questo periodo di off-season, il Mubadala World Tennis Championship è certamente un ghiotto antipasto di quelli che saranno i primi impegni agonistici di gennaio. Un modo per salutare l'esaltante stagione appena trascorsa rivedendo in campo alcuni tra i grandi protagonisti. In tal senso, al torneo-esibizione di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, ci saranno i due migliori giocatori del mondo: Rafa Nadal e Novak Djokovic, rispettivamente numero 1 e 2 del ranking.

Entrambi sono già qualificati per le semifinali, proveranno a raggiungerli i due "giovani leoni", Daniil Medvedev e Stefanos Tsitsipas che dovranno prima vedersela con, rispettivamente, Hyeon Chung e Gael Monfils.

Il mini-tabellone

Il Mubadala World Tennis Championship prenderà il via il prossimo 19 dicembre con la prima sfida dei quarti di finale tra Medvedev e Chung. Per il giovane sudcoreano, attuale numero 170 del ranking, un'occasione per mettersi in mostra e, magari, guadagnare in autostima per una risalita visto che l'anno scorso era arrivato in Top 20.

Affronterà il "Terminator" russo, grande protagonista della seconda parte di stagione soprattutto sul cemento americano. Il match si disputerà alle 13 ora italiana, a seguire la sfida tra Tsitsipas e Monfils, due attori principali dell'anno che si avvia alla conclusione: il greco che ha chiuso in bellezza vincendo le Finals a Londra ed il maturo talento francese che ha sfiorato l'ingresso tra i "magnifici 8", preceduto sul filo di lana dal nostro Matteo Berrettini.

Per Daniil e Stefanos la possibilità della grande sfida in semifinale, il moscovita troverebbe Rafael Nadal che lo ha sconfitto quest'anno nella finale dei US Open. Per il giovane ellenico, invece, la grande sfida con Djokovic.

Le semifinali si giocheranno il 20 dicembre dalle ore 14, mentre il 21 si disputa la finale per la vittoria del torneo che, ricordiamo, ha un carattere del tutto "amichevole".

Si disputa ininterrottamente dal 2009, Nadal e Djokovic lo hanno vinto quattro volte a testa mentre per due volte è finito nella personale bacheca di Andy Murray ed una volta è stato sollevato da Kevin Anderson.

Il match femminile

Dal 2017 il Mubadala World Tennis Championship gode anche di una sfida femminile, un match unico tra due tenniste: nella prima edizione Jelena Ostapenko superò Serena Williams ed alla "regina" toccò cedere il passo anche nel 2018 al cospetto della sorella Venus. Quest'anno si affrontano (match in programma il 19 dicembre) Maria Sharapova ed Ajla Tomljanovic, la 26enne croata ha preso il posto di Amanda Anisimova che ha dovuto rinunciare alla trasferta in Medio Oriente a causa di un infortunio.

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!