Oggi, sabato 13 giugno, a partire dalle 15, alcuni esponenti della delegazione siciliana della Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivo e Relazionali), saranno ospiti del format digitale SportInsieme WebTV, che andrà in onda sulla pagina Facebook Futsal Sicilia, con uno speciale intitolato “Sconfiggiamo la Covid con lo sport - Speciale Fisdir”.

Sport Insieme è un format web, ideato e realizzato da Giovanni Lombardo, che vuole dare voce a tutti gli sport, sia nella loro forma pratica (gare ed eventi sportivi) sia nella sua forma più "politica", creando quindi dibattiti tra federazioni e addetti ai lavori che abbiano come argomento la crescita degli sport e il miglioramento degli aspetti oggi più fallaci.

Futsal Sicilia: Sport insieme incontra la Fisdir ed il Cip

"Nel voler trattare tutti gli sport e tutte le federazioni - ha detto Alessio Patti, moderatore della trasmissione - abbiamo voluto dare voce anche alla Fisdir, che si occupa di aspetti meravigliosi e degni di nota che non hanno la stessa luce di altre realtà sportive tradizionali".

Parteciperanno, con i propri interventi, e risponderanno alle domande degli utenti in diretta, il delegato CIP (Comitato Italiano Paralimpico) di Palermo, Stefano Saitta, il delegato provinciale Palermo della Fisdir, Roberta Cascio, il coordinatore del settore formazione Fisdir, Angelo D’Auria, e il referente tecnico regionale nuoto paralimpico, Giulio Polidoro.

Futsal Sicilia, gli obiettivi e i punti principali di analisi dell'incontro

Un'occasione, questa, per parlare di come la Federazione Fisdir abbia affrontato questo periodo di quarantena restando comunque vicina ai propri atleti, di quale sarà la programmazione per l'avvio delle attività delle varie discipline Fisdir in totale sicurezza, e del futuro che attende questa realtà federale, sia a livello regionale che nazionale.

Fulcro dell'incontro, tematiche quali il protocollo Fisdir sul ritorno alle attività da parte degli atleti ed una eventuale revisione delle metodologie di allenamento da parte degli allenatori, l'impatto avvertito e le possibili conseguenze del ritorno degli atleti (maggiormente bambini) alle varie attività, gli interventi della Fisdir e del Cip per limitarne gli aspetti negativi e, infine, i progetti Fisdir e Cip (questo argomento prescindere dalla problematica della Covid-19).

"Sarà un incontro sugli effetti della sospensione dovuta alla Covid-19 - ha detto Giulio Polidoro - , sulle attività sportive paralimpiche, e sugli effetti delle nuove norme, nonché sulle linee guida in merito alle nostre attività federali".

Sport paralimpico, Saitta (Cip): 'Ci avviamo alla fase riabilitativa'

"La fase di ripresa post-Covid dell'attività sportiva paralimpica, non ha dei tempi molto precisi e dipenderà da molti fattori - ha detto il delegato del Cip Stefano Saitta in esclusiva a Blasting News -, ma siamo abituati a lottare e faremo in modo di essere forza trainante per tutto lo sport".

"Gli atleti paralimpici - ha proseguito Saitta - sanno meglio adattarsi alle diverse situazioni, anche quelle più difficili, e sanno apprezzarle maggiormente.

In questo, il Cip si è sempre dimostrato (e continua a farlo), molto disponibile per sostenere sia gli atleti che le società che operano in questo ambito".

"Nel pieno rispetto delle norme - ha continuato - e in linea con quanto detto dal presidente del CIP, Luca Pancalli, la nostra mission è quella di riuscire a raggiungere tutti i ragazzi con disabilità e dar loro modo di partecipare ad una vita diversa, facendo sempre più attività motoria in relazione alle strutture e agli strumenti a nostra disposizione".

"Le ripercussioni più gravi del lockdown le hanno subite non solo i ragazzi, ma anche le loro famiglie - ha sottolineato Saitta - doppiamente gravate dall'impossibilità di poter far uscire i propri figli all'aria aperta".

In conclusione, tra gli obiettivi del Cip e di Stefano Saitta, c'è il reperimento di strutture volte allo svolgimento delle attività sportive degli atleti paralimpici in Sicilia: "Ho già parlato di questo progetto con il presidente Pancalli e quest'ultimo si è reso molto disponibile". Per seguire la diretta Facebook, basta collegarsi alla relativa pagina di Futsal Sicilia.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!