Mike Tyson a 54 anni ha deciso di tornare sul ring per un incontro di beneficenza della durata di otto round. Dopo varie ipotesi e candidature spontanee, è stato annunciato che lo sfidante sarà Roy Jones Jr (51 anni), pluripremiato veterano della Boxe.

L'incontro si terrà al Dignity Health Sports Park di Carson, nella contea di Los Angeles (California) il 12 settembre. Sarà possibile seguirlo in streaming tramite la piattaforma online Thriller.

Qualche mese fa, in un video caricato su Instagram da lui stesso, Tyson si era mostrato mentre si allenava: "I'm back" ("Sono tornato") affermava il campione al termine del filmato.

La clip era stata postata nei primi giorni di maggio e aveva suscitato un pizzico di incredulità tra i fan di Kid Dynamite e tra gli addetti ai lavori. Il 23 luglio, tuttavia, è arrivata l'ufficialità del match con Roy Jones Jr.

Il ritorno sul ring di Iron Mike

"Sono nella miglior forma della mia vita [..] sono 104 kg e mi sto preparando", aveva detto Tyson alla fine di maggio durante il programma radiofonico Young Money del rapper Lil Wayne. "Guadagnerò questo denaro per aiutare i senzatetto e i bisognosi - aveva sottolineato il pugile - Sono stato un clochard e so fino a che punto è difficile [..] non incasserò un dollaro per questo match".

Infatti Tyson devolverà il suo compenso in beneficenza per aiutare e sostenere gli emarginati tramite una sua associazione.

La notizia dell'incontro è stata comunicata dal sito del campione statunitense Legends Only League, e l'atleta stesso ha commentato: "Sarà fantastico". La sfida sarà preceduta dalla proiezione di un documentario che mostrerà le fasi di avvicinamento dei due combattenti al match. Infine è stato evidenziato che, nel rispetto delle norme anti-coronavirus, in caso di nuovi focolai l'evento potrebbe essere rimandato.

Michael Gerard Tyson

Conosciuto come Mike Tyson, ma soprannominato anche Iron Mike o Kid Dynamite, ha terminato la sua carriera agonistica nel 2005, chiudendola con un totale di 50 vittorie in 58 match combattuti. È stato uno dei più giovani campioni dei pesi massimi quando nel 1986, appena ventenne, sconfisse Trevor Berbick.

I suoi primi 19 incontri furono vinti per Ko, 12 dei quali nella prima ripresa. Nel 1988 batté Michael Spinks in 91 secondi, aggiudicandosi nuovamente il titolo mondiale.

Riuscì a conservare la cintura per nove incontri, fin quando non venne sconfitto per la prima volta dall'inizio della sua carriera da Buster Douglas. L'esito del match fu sorprendente perché Douglas nei pronostici della vigilia era stato dato in netto svantaggio rispetto al campione.

Nel 1992 Tyson fu accusato di violenza nei confronti dell'attrice Desiree Washington, e dovette scontare una condanna di sei anni in carcere, ma riuscì a tornare in libertà nel 1995. L'anno dopo ritornò sul ring conquistando i titoli mondiali WBA e WBC.

In seguito perse il titolo WBA contro Evander Holyfield. Nello stesso anno si disputò la rivincita, ma Iron Mike venne squalificato per aver morso l'avversario a un orecchio.

Segui la nostra pagina Facebook!