Anche la Rai è pronta a riaccendere i riflettori sul mondo del Ciclismo che sta per rimettersi in moto. Mentre è già ripartita la rubrica settimanale Radiocorsa, in onda ogni giovedì su Rai Sport, la tv di Stato ha presentato un primo palinsesto relativo alle corse che saranno trasmesse dal 1° agosto, quando la stagione professionistica del World Tour si riaprirà con la Strade Bianche. La classica senese sarà il primo appuntamento sugli schermi Rai, seguito poi da tante altre corse fino a culminare con gli eventi più attesi, il Tour de France, i Mondiali e il Giro d’Italia.

Tanto ciclismo sulla Rai, ma niente Vuelta

Il calendario del ciclismo sulla Rai è come sempre molto ricco anche in questa stagione così particolare segnata dalla lunga sosta per l’emergenza sanitaria e da un programma compresso in poco più di tre mesi, da agosto a metà novembre. In diretta o in differita saranno trasmesse buona parte delle corse più importanti, con la sola grande assenza della Vuelta Espana, da molti anni in esclusiva su Eurosport. La Rai avrà però il Tour de France e il Giro d’Italia, tutte e cinque le classiche monumento, i Mondiali e le corse del calendario italiano.

Oltre che per il ciclismo professionistico, ci sarà spazio anche per quello femminile e giovanile, con il Giro Rosa e il Giro under 23.

Per alcune corse però, viste le tante concomitanze previste in questa stagione così compressa, non sarà prevista la trasmissione in diretta ma solo quella in differita.

Dalla Strade Bianche alla Roubaix

Ci sarà ciclismo quasi tutti i giorni da agosto a ottobre sui canali Rai. Il via è previsto con la Strade Bianche del 1° agosto, la corsa che segna la ripartenza del World Tour, seguita poi da tante altre corse italiane con gli eventi clou della Sanremo e del Lombardia.

Il Delfinato e i Campionati Italiani saranno gli ultimi appuntamenti in vista del Tour de France, al via il 29 agosto. Contemporaneamente al Tour la Rai trasmetterà anche tante altre corse, la Tirreno Adriatico e le altre gare professionistiche italiane oltre al Giro under 23 e a quello femminile. Si continuerà poi con i Mondiali dal 20 al 27 settembre per arrivare ad un mese di ottobre pieno come non mai, con il Giro d’Italia dal 3 al 25, e le classiche del nord fino alla Roubaix che si terrà nel giorno di chiusura della corsa rosa.

Ecco il programma delle corse di ciclismo trasmesse dalla Rai:

  • 1° agosto Strade Bianche
  • 3 agosto Trittico Lombardo
  • 5 agosto Milano Torino
  • 8 agosto Milano Sanremo
  • 12 agosto Gran Piemonte
  • 12-16 agosto Giro del Delfinato
  • 15 agosto Il Lombardia
  • 18 agosto Giro dell’Emilia
  • 23 agosto Campionati italiani
  • 29 agosto – 20 settembre Tour de France
  • 29 agosto – 6 settembre Giro d’Italia under 23
  • 29 agosto Trofeo Matteotti
  • 30 agosto Memorial Pantani
  • 1-4 settembre Settimana Coppi e Bartali
  • 7-14 settembre Tirreno Adriatico
  • 11-19 settembre Giro d’Italia femminile
  • 13 settembre Campionato Italiano under 23
  • 20-27 settembre Mondiali
  • 20 settembre Giro dell’Appennino
  • 3-25 ottobre Giro d’Italia
  • 4 ottobre Liegi Bastogne Liegi
  • 10 ottobre Amstel Gold Race
  • 18 ottobre Giro delle Fiandre
  • 25 ottobre Parigi Roubaix.
Segui la pagina Ciclismo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!