Dopo mesi di incertezza e inattività a causa della pandemia tuttora in corso torna finalmente la grande Boxe in Italia. Venerdì 23 ottobre l'Allianz Cloud ospiterà infatti la Milano Boxing Night, evento organizzato in collaborazione da Opi Since 82, Matchroom Boxing Italy e DAZN. Piatto principale della serata la sfida tra Fabio Turchi e Nikolajs Grisunins valida per il titolo Internazionale IBF dei pesi massimi leggeri.

Fabio Turchi in cerca del riscatto dopo la prima sconfitta in carriera

Il 27enne fiorentino Fabio Turchi è considerato dagli addetti ai lavori come uno dei pugili più promettenti del panorama italiano.

Nei suoi 18 match disputati in carriera ha colto 17 vittorie (di cui 13 per ko) e una sola sconfitta. Il suo palmares vanta già un titolo italiano e il titolo Internazionale WBC dei cruiser. A fermare l'ascesa verso i piani alti della categoria la sconfitta subita da Turchi nell'ultimo match disputato nell'ottobre 2019 ad opera del 29enne nordirlandese Tommy McCarthy. Una sconfitta che è costata a "Stone Crusher" la perdita del titolo Internazionale WBC e una conseguente battuta d'arresto nelle proprie ambizioni iridate.

Turchi, lanciato verso una probabile sfida per il titolo europeo, ha dovuto rimettersi in gioco per tentare nuovamente la scalata nelle classifiche. Nel suo primo match dopo la sconfitta subita da McCarthy (punti, split decision), Turchi troverà ad attenderlo il 36enne lettone Nikolajs Grisunins.

Una sfida da vincere a tutti i costi per non vedere ridimensionati gli obiettivi di una carriera che a detta di molti potrebbe regalare diverse soddisfazione al pugile fiorentino. Grisunins è un pugile di buon livello, con 12 vittorie e una sola sconfitta in carriera. In passato ha militato nella formazione dei Milano Thunder nelle World Series of Boxing, dove ha avuto modo di conoscere lo stesso Turchi.

I due sfidanti all'epoca hanno anche condiviso il quadrato in alcune sessioni di sparring, ma ora è arrivato il momento di fare sul serio ed è vietato sbagliare per entrambi.

Non solo Turchi: il programma della Milano Boxing Night

La serata dell'Allianz Cloud, come ogni evento pugilistico che si rispetti, prevede un ricco programma di incontri.

Su tutti spiccano i due match tra pesi welter, facenti parte di un mini-torneo che alla fine incoronerà il campione Internazionale IBF della categoria. Sul ring di Milano andranno in scena le due semifinali: Maxim Prodan, attuale detentore della cintura in palio, affronterà Nicola Cristofori, mentre Dario Morello incrocerà i guantoni con Andrea Scarpa. I due vincitori di questi incontri si troveranno successivamente in finale. Ad animare la serata anche Ivan Zucco, imbattuto peso supermedio, che affronterà Pavel Zgurean, e il 25enne superwelter Mirko Natalizi impegnato contro il croato Radnic. Sul ring milanese ritornerà in azione il peso piuma Francesco Grandelli, impegnato contro il nicaraguense Cristian Narvaez.

Turchi vs Grisunins: dove vedere il match in diretta

La Milano Boxing Night, in programma venerdì 23 ottobre all'Allianz Cloud, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, co-organizzatrice dell'evento. Il collegamento inizierà alle 18:45 con la trasmissione dei match del sottoclou, per poi preseguire fino al match principale tra Fabio Turchi e Nikolajs Grisunins. Quest'ultimo dovrebbe iniziare intorno alle 23:00, ed è previsto sulla distanza delle dieci riprese. DAZN è visibile solo ed esclusivamente in streaming previo abbonamento, tramite PC, smartphone, tablet e smart TV.

Segui la nostra pagina Facebook!