Mentre la stagione del Ciclismo professionistico su strada si è appena conclusa, c’è già chi inizia a pedalare in vista degli appuntamenti futuri. Per Wout van Aert, reduce da un 2020 esaltante con i successi alla Strade Bianche, alla Milano Sanremo e in due tappe del Tour de France, il periodo di riposo è terminato. Il fuoriclasse belga ha ripreso gli allenamenti in vista del ritorno al ciclocross, il suo primo amore che lo vedrà impegnato in alcune gare durante questo inverno. Van Aert è stato avvistato in Belgio mentre pedalava con una bicicletta del tutto nuova per lui, la Cervelo che la Jumbo Visma avrà in dotazione dal 2021.

Van Aert e la Cervelo

Il Team Jumbo Visma lascerà le biciclette Bianchi dopo una lunga e proficua partnership. Lo storico marchio nato in Italia e che ora fa parte di un gruppo svedese fornirà dal 2021 il Team Mitchelton, mentre i corridori della Jumbo Visma pedaleranno con le bici dell’azienda canadese Cervelo. Questi nuovi contratti saranno validi dal gennaio del prossimo anno, ma evidentemente Wout van Aert non ha resistito alla tentazione di pedalare con la sua nuova bicicletta che gli è già stata fornita dalla Cervelo.

Nei giorni scorsi il campione belga è stato avvistato in allenamento con la nuova bici personalizzata con i colori tipici della Jumbo Visma, il giallo e il nero. Le immagini di van Aert hanno fatto il giro dei social provocando molte reazioni visto che si tratta di un’infrazione al contratto della sua squadra che lo obbligherebbe ad usare fino alla fine di questo 2020 solo le bici da corsa della Bianchi.

La ripresa il 28 novembre

Conclusa la stagione del ciclismo su strada il 18 ottobre con il secondo posto al Giro delle Fiandre, Wout van Aert ha ripreso ad allenarsi il 2 novembre.

“Dopo la stagione su strada ero un po’ stanco mentalmente, ma pochi giorni sono stati sufficienti per resettarmi” ha raccontato il campione a Het Laatste Nieuws. Il suo programma personale prevede un rientro alle gare di ciclocross per il 28 novembre a Kortrijk.

Wout van Aert è reduce da una stagione trionfale che lo ha visto vincere un po’ ovunque tra classiche, volate di gruppo e cronometro, ma anche impegnarsi in uno straordinario lavoro di gregariato al Tour de France per Primoz Roglic.

Il campione belga ha vinto la Strade Bianche, la Milano – Sanremo, una tappa del Giro del Delfinato, due tappe al Tour de France e il titolo nazionale a cronometro. È stato anche secondo al Giro delle Fiandre e ai Mondiali, sia nella prova a cronometro che in quella in linea. Presto per lui dovrebbe arrivare anche il rinnovo del contratto con la Jumbo Visma. Quello attuale scadrà alla fine del 2021, ma lo stesso van Aert ha dichiarato che non ci saranno difficoltà nel prolungamento.

Segui la pagina Ciclismo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!