Lewis Hamilton, fresco vincitore del mondiale di Formula 1, non smette di stupire: dopo l'ennesima edizione conclusa da protagonista, il pilota è infatti stato insignito della carica di uomo di colore più influente del Regno Unito piazzandosi al primo posto della Powerlist 2021.

Il riconoscimento è il frutto delle tante battaglie civili contro la discriminazione razziale in cui Lewis si è cimentato in questi anni, sempre attento a denunciare episodi di razzismo e a battagliare a fianco agli individui col suo stesso colore di pelle intenti ogni giorno a difendere i propri diritti.

Hamilton premiato per il suo sostegno alla causa contro il razzismo

La giuria ha dunque votato Lewis Hamilton come la persona di colore più influente del Regno Unito. Negli ultimi mesi il campione di Formula 1 ha in particolare sostenuto il fenomeno mondiale del ''Black Lives Matter'', il movimento nato a seguito dell'assassinio di George Floyd in USA da parte di alcuni agenti della polizia di Minneapolis. In seguito al gravissimo episodio di razzismo, Lewis invitò persino i suoi colleghi piloti ad inginocchiarsi prima di ogni gran premio in segno di vicinanza verso chi ogni giorno lotta per vedere riconosciuti i propri diritti di cittadini e uomini. Ma non è tutto. Hamilton ha anche brevettato, a partire dal 2020, una nuova livrea per la sua monoposto, tutta nera e non più color argento: un atto simbolico cui è doveroso affiancare il lancio della ''The Hamilton Commission'', una fondazione nata per aiutare i ragazzi di colore come lui ad acquistare spazio e visibilità nel panorama automobilistico.

''Sono molto orgoglioso per questo riconoscimento - ha dichiarato il pilota - Mi piace pensare che sono solo un ingranaggio in una catena di molte persone che stanno spingendo per il cambiamento”.

Hamilton ha vinto davanti ad un medico anti-covid

Lewis Hamilton ha ricevuto il prestigioso riconoscimento battendo Kevin Fenton, un medico londinese in prima linea contro il Covid.

Terzo si è classificato il rapper Stromzy, che ha deciso di donare dieci milioni di sterline, per dieci anni, a sostegno delle iniziative contro la discriminazione razziale.

Non è il primo riconoscimento importante che riceve Lewis Hamilton. Lo scorso settembre la rivista Times lo ha infatti incluso tra le 100 persone più influenti del pianeta.

Traguardi, questi, che il pilota inglese non avrebbe mai sognato di raggiungere stanti le umili origini che ne hanno scandito l'infanzia.

Segui la nostra pagina Facebook!