Continua l'ottimo momento di forma del tennista romano Matteo Berrettini che questo sabato 8 maggio 2021, ha conquistato per la prima volta l'accesso alla finalissima di un torneo Masters 1000. All'ATP di Madrid l'italiano ha infatti battuto il norvegese Casper Ruud nel match di semifinale, guadagnandosi così l'ultimo atto del torneo. Ad attenderlo nella finale del torneo spagnolo è Alexander Zverev, attuale numero 6 del mondo.

Berrettini: a Madrid appuntamento con la storia

Come già detto in precedenza, a 25 anni, Matteo Berrettini si troverà ad affrontare per la prima volta la finalissima di un torneo Masters 1000, categoria di tornei seconda solo ai 4 Slam.

Il tennista italiano ha battuto nel suo match di semifinale l'ostico norvegese Casper Ruud, numero 22 del ranking ATP ma molto forte sulla terra, superficie su cui si gioca il torneo madrileno. Berrettini si è imposto giocando un grande match con il punteggio di 6-4 6-4 in appena 81 minuti gioco. L'attuale numero 10 del mondo ha spezzato l'equilibrio al nono game del primo set, quando ha tolto il servizio al norvegese per chiudere il primo parziale sul 6-4. Nel secondo set Berrettini ha invece messo la freccia nel settimo gioco, quando due rovesci consecutivi gli hanno consegnato il break che ha poi conservato fino alla fine. Per il numero 1 del Tennis azzurro si tratta della prima vittoria su terra contro Ruud, che si era imposto nelle due precedenti occasioni.

Ottimi segnali per Berrettini che, dopo la vittoria dell'ATP di Belgrado sempre su terra, va a caccia del suo quinto titolo in carriera.

C'è Zverev nella finalissima di Madrid, Berrettini chiamato all'impresa

Sarà Alexander Zverev, numero 6 del mondo e già vincitore del Masters 1000 di Madrid nel 2018, a contendere a Berrettini il torneo nella finale di domenica 9 maggio.

Il forte tennista tedesco, 14 titoli in carriera di cui 3 Masters 1000, arriva all'appuntamento dopo aver eliminato Rafa Nadal nei quarti di finale. Un'impresa non da poco su una superficie come la terra dove lo spagnolo è considerato, a ragione, il re incontrastato. In semifinale Zverev ha poi battuto in due set l'austriaco Dominic Thiem, regolato con il punteggio di 6-3 6-4 in un'ora e quaranta minuti di gioco.

Il tedesco è senza dubbio il favorito della finale, ma Berrettini ha dimostrato di essere in grande spolvero nell'ultimo periodo. Tra i due vi sono solo tre precedenti con Zverev avanti per 2 a 1 negli scontri diretti. Su terra il bilancio è di 1-1, entrambi gli incontri si sono disputati a Roma (2018 e 2019) con Berrettini che ha vinto l'ultimo face-to-face su questa superficie.

Berrettini-Zverev: dove vedere il match di Madrid

La finalissima del Mutua Madrid Open 2021 tra Matteo Berrettini e Alexander Zverev sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva su Sky Sport ai canali 201 e 204 a partire dalle 18:30 di domenica 9 maggio 2021.

Sarà possibile seguire il match anche su SkyGo, la piattaforma streaming on demand di Sky visibile su pc, tablet, smartphone e smart tv.