Dopo aver collocato Mark Cavendish alla Astana, il mercato del Ciclismo si appresta a definire anche il futuro di Nairo Quintana. Lo scalatore colombiano è rimasto senza squadra dopo l'improvvisa rottura con la Arkea Samsic e, ad oggi, con la stagione del ciclismo appena avviata, non ha ancora firmato per nessun'altra squadra. In un'intervista a Sport Caracol, il papà del campione ha però annunciato che il mistero sulla destinazione del figlio si sta per sciogliere. Quintana è ancora in Colombia, ma si appresta a volare in Europa per chiarire quale sarà il suo futuro.

Ciclismo, la rottura tra Quintana e Arkea

Nairo Quintana sembrava legato saldamente alla Arkea Samsic, la squadra francese che lo ha ingaggiato nel 2020 dopo la lunga avventura alla Movistar. Il colombiano era partito forte nella scorsa stagione, vincendo subito il Tour de Provence e il Tour des Alpes Maritimes, e conquistando poi ottimi piazzamenti alla Parigi-Nizza e alla Volta Catalunya. Quintana era poi stato protagonista di un Tour de France regolare, con solide prestazioni in montagna che lo avevano portato al sesto posto della classifica finale, un risultato di particolare prestigio per una squadra come la Arkea Samsic che non fa parte del World Tour. Grazie a questi risultati, Quintana si era guadagnato la riconferma e un nuovo contratto con il team francese.

Subito dopo la fine del Tour è però arrivata la notizia della positività al tramadolo del campione colombiano. Quintana ha fatto appello al TAS, il Tribunale dello Sport di Losanna, che però ha confermato la cancellazione dei risultati ottenuti al Tour de France. A causa di questo episodio, che non comporta ulteriori periodi di squalifica per il corridore, la Arkea e Quintana hanno deciso di annullare l'accordo di rinnovo già preso e di chiudere l'avventura comune.

Luis Quintana: 'Nulla di ufficiale'

Da allora si sono fatte diverse ipotesi sul futuro e sulla nuova squadra di Nairo Quintana. La Astana e la Israel sono state collegate al vincitore del Giro d'Italia 2014, ma le voci non hanno trovato nessuna conferma ufficiale. Mentre il ciclismo professionistico si è già rimesso in moto con l'avvio della stagione nel Tour Down Under, Quintana è ancora alla ricerca di una squadra con cui continuare a correre.

Il mistero si starebbe per sciogliere, come ha dichiarato il papà del campione a Sport Caracol, media colombiano. "Non c'è ancora nulla di ufficiale, non sappiamo ancora in quale squadra correrà, ma in questo weekend andrà in Europa per finalizzare un accordo" ha dichiarato Luis Quintana.

Le parole di Quintana senior hanno trovato una conferma nella Gazzetta dello Sport. La rosea ha annunciato che il campione colombiano potrebbe firmare il contratto con il Team Corratec, squadra italiana che ha appena fatto il salto dalla categoria Continental alla Professional. L'arrivo di Quintana potrebbe aprire delle porte nuove per la Corratec, come l'invito ad alcune grandi corse, a partire dal Giro d'Italia.