Il 24 gennaio 2014 scade il termine ultimo per il pagamento della Mini #imu da parte dei comuni italiani che hanno modificato la loro aliquota prima casa nel 2013. Tutti i cittadini italiani che sono proprietari di un immobile in questi comuni devono pagare la tassa entro la data di scadenza.

Dopo le indicazioni per il calcolo, la compilazione dell'F24 e il pagamento della Mini Imu, indichiamo in questo articolo un elenco di tutti i comuni della provincia di Napoli che devono pagare la Mini Imu e la loro aliquota, in  maniera da aiutare i cittadini  a capire se fanno parte di un comune interessato dal pagamento.

Ecco un esempio per la lettura della lista: Napoli, 6,00;  al nome del comune segue la quota della aliquota comunale, nel nostro caso, il comune di Napoli l'ha fissata al 6,00.

Tale dato ci servirà per poter eseguire il calcolo della quota esatta da versare per la Mini Imu 2014.

Mini Imu 2014: quota aliquota prima casa ed elenco di tutti i comuni della provincia di Napoli che devono pagare la tassa

Bacoli, 4,60; Barano d'Ischia, 6,00; Boscoreale, 5,00; Boscotrecase, 5,00; Calvizzano, 5,50; Camposano, 5,00; Casamicciola Terme, 6,00; Cercola, 6,00.

Forio, 5,20; Ischia, 5,50; Lettere, 6,00; Marano di Napoli, 6,00; Mariglianella, 5,00; Massa di Somma, 5,50; Monte di Procida; 5,00; Napoli, 6,00; Pimonte, 5,50; Quarto, 6,00: San Giorgio a Cremano, 5,00.

San Sebastiano al Vesuvio, 5,50; Scisciano, 5,00; Serrara Fontana, 5,50; Striano, 5,00; Torre Annunziata, 6,00; Trecase, 5,20; Vico Equense, 4,60; Volla, 5,00.