Ecco tutte le nuove scadenze per il 2014 di #Iuc, Tasi e Tari, le nuove tasse sulla casa introdotte dall'ultima legge di stabilità 2014.

IUC, Tasi e Tari: le nuova tasse sulla casa

È stata la legge 27 dicembre 2013 n. 147, la legge di stabilità approvata dal governo guidato da Enrico Letta, ad aver introdotto una nuova tassazione sugli immobili che dal 1 gennaio 2014 ha sostituito la precedente #imu; l'imposta municipale unica.

In particolare l'IMU viene sostituita radicalmente dalla nuova IUC, acronimo di Imposta Unica Comunale che si compone di 3 elementi: IMU, Tasi e Tari. L'Imu in sostanza è la vecchia imposta così come introdotta dal decreto salva Italia, e non trova applicazione sulla prima casa eccetto per quegli immobili classificati come immobili di lusso.

La Tasi è la nuova tassa sui servizi che offrono i Comuni ai propri cittadini, quindi per la pulizia delle strade, per la luce pubblica, trasporti, ecc e che dovranno pagare sia i proprietari che gli inquilini. La Tari invece è la tassa sulla spazzatura che prende il posto della Tares

Scadenze Imu, Tasi, Tari 2014

Tante tasse, tante scadenze. Ma quali sono le date e quindi le scadenze fiscali da tenere in conto per i contribuenti? Fa il punto il ministero delle finanze che ha stabilito tali scadenze. Per l'IMU due sono le date ufficiali per il pagamento: 16 giugno e 16 dicembre. La Tari e la Tasi avranno invece scadenze diverse che dovranno decidere in autonomia i singoli Comuni ma si parla sempre di due rate con cadenza semestrale ovvero un unico pagamento entro il prossimo 16 giugno.

I migliori video del giorno