Tra le tante tasse, perchè si deve pagare anche il #Canone Rai? Tutti se lo saranno chiesti almeno una volta e in tanti avranno pensato di eliminare la tv dalla propria abitazione. Pare, però, possibile chiedere di oscurare la Rai e guardare solo gli altri canali. E' quanto stabilito nel dispositivo della sentenza 597 dell'anno 2013. La sentenza è stata emessa a seguito dell'atto di impugnazione di un privato cittadino. Questi ha impugnato le cartelle esattoriali di Equitalia in quanto ha fatto richiesto di oscuramento dei canali della Rai. Ma c'è un particolare: la Rai non ha mai risposto alla sua richiesta.

Quindi, l'atto di riscossione di pagamento del canone continuava ad arrivare, ma il contribuente non ha più pagato.

A tal punto, la persona che ha dato vita ad una sentenza innovativa del sistema della giustizia italiana, ha agito promuovendo un giudizio di secondo grado, ai fini di una revisione nel merito della questione. La nuova sentenza del 2013 ha dichiarato nulla la cartella esattoriale in virtù della richiesta volta ad oscurare la Rai, anche se non è mai arrivata una risposta.

Solo se si va a ritroso si può capire la "natura" della tassa inerente il canone Rai. La forza del potere pubblico è stata sempre forte. "Il pubblico comanda il privato"- "Gli interessi dell'individuo sono funzionalmente collegati al pubblico" - "Gli strumenti privati devono essere realizzati per attuare interessi pubblici" - "L'interesse individuale non ha mai importanza, soprattutto se sporadico". Queste sono le tante definizioni e le numerose sfaccettature del potere pubblico.

I migliori video del giorno

In questa visione, trova spiegazione la disposizione dell'articolo 10 del decreto Regio 246 del 1938, ove sono stabiliti in via tipica le fattispecie che portano alla disattivazione del servizio Rai. E' necessario non possedere un televisore in casa: questo è il sunto della norma del 1938 e la visione del periodo fascista (ovviamente col passaggio da radio a tv) e tale lo è stata fino ad ora. Un passo avanti si è verificato. I più sperano che adesso un ruolo importante lo assuma il Parlamento con l'emanazione di una vera legge che rinnovi il sistema della Tv in Italia.

#Televisione