#CUD 2014 Inps: chi deve presentarlo? E come è possibile scaricarlo dal sito dell'istituto nazionale di previdenza? Ecco tutte le informazioni utili.

Cud Inps 2014: cos'è e chi deve presentarlo

Il modello Cud - Certificato Unico Dipendente - è un documento predisposto dal datore di lavoro per i propri dipendenti o direttamente dall'Inps per attestare i redditi percepiti nel 2013 dal cittadino a titolo di indennità di disoccupazione oppure di pensione.

Se il contribuente non ha percepito ulteriori redditi soggetti a tassazione (per esempio compensi per collaborazioni o redditi da locazione) non è obbligato a presentare altre dichiarazioni dei redditi oltre al Cud: non è tenuto quindi a compilare il 730 o il modello Unico.

Ma attenzione: la presentazione di questi moduli può essere comunque conveniente se il cittadino ha da portare in deduzione o detrazione eventuali spese sostenute, come nel caso in cui siano stati effettuati dei lavori di restauro o si siano rese necessarie spese mediche.

Cud 2014 Inps: istruzioni per il download

Il modello Cud è disponibile per il download sul sito ufficiale Inps. Per il download occorre recarsi nell'area Servizi Online, e successivamente selezionare dal menu l'opzione Servizi per il cittadino. A questo punto, bisogna effettuare l'accesso utilizzando il proprio codice fiscale e il codice Pin, che bisognerà preventivamente aver richiesto all'Inps (o, in alternativa, è possibile usare la chiave di log in fornita dalla Carta Nazionale dei Servizi).

Una volta entrati nella propria pagina personale, i pensionati o coloro che percepiscono l'indennità di disoccupazione devono scegliere l'opzione Cud Unificato 2014, avendo la possibilità di salvare il modello in formato Pdf#Dichiarazione dei redditi