Per il #modello 730 2014 siamo entrati in zona Cesarini per la consegna al sostituto d'imposta. Questo perché l'ultimo giorno utile è quello di mercoledì 30 aprile del 2014, mentre c'è un altro mese di tempo per quei contribuenti che consegneranno il modello di dichiarazione dei redditi 730/2014 ad un Centro di assistenza fiscale (Caf) oppure ad un intermediario abilitato. In tal caso, infatti, il termine ultimo è rappresentato dal 31 maggio del 2014 che, cadendo di sabato, fa slittare in automatico la scadenza al primo giorno lavorativo utile, ovverosia a martedì 3 giugno del 2014 visto che il 2 giugno è la Festa della Repubblica.

Ma chi deve presentare il modello di dichiarazione dei redditi 730 2014 oltre ai pensionati ed ai lavoratori dipendenti? Ebbene, in accordo con quanto riporta il Quotidiano telematico dell'#agenzia delle entrate FiscoOggi, sono chiamati a dichiarare i redditi con il 730 anche i cittadini che effettuano lavori socialmente utili, e quelli che hanno percepito indennità sostitutive a quelle da lavoro dipendente come la mobilità.

Ed ancora i giudici costituzionali, i soci di cooperative agricole, di servizi, di produzione e lavoro, nonché i parlamentari nazionali e tutti gli altri cittadini che risultano essere titolari di cariche pubbliche elettive. In linea con quanto avvenuto già nella passata dichiarazione, anche quest'anno i lavoratori senza sostituto di imposta potranno comunque presentare al Caf, o avvalendosi di un intermediario abilitato, il modello 730 2014.