Previste nuove tasse per i rendimenti finanziari. Non solo gli investitori ma anche le famiglie che hanno un conto corrente bancario saranno colpiti dalla normativa varata dal governo Renzi.

Quali sono le forme di investimento per le quali aumenta la tassazione

I prodotti finanziari per i quali si applicherà il sistema di cui al decreto legge 66/2014 con aumento dell'aliquota sono:

  • i redditi di capitale, cioè dividendi, cedole, interessi su depositi, conti correnti bancari o postali per i quali l'aumento al 26%; è automatico e dipende dalla data di maturazione o di quella di erogazione, a seconda dei casi
  • i capital gain (considerati dal fisco "redditi diversi"), ovvero le plusvalenze

Constatiamo pertanto che non solo l'investitore si vedrà decurtare automaticamente il proprio guadagno, bensì anche il comune cittadino che disponga di un normale conto corrente o un conto deposito.

Dopo soli due anni quando la tassazione delle rendite finanziarie era passata dal 12.50% al 20%, un'ulteriore stangata colpirà tutti i contribuenti.

Quali sono i prodotti finanziari per i quali la normativa non si applica

Non saranno colpiti dalla nuova misura finanziaria coloro che avranno investito i propri risparmi in Titoli di Stato, come bot e btp, cct italiani e titoli esteri degli stati white list, per i quali la percentuale del prelievo rimane fissa al 12.50%. Sono altresì esenti dai nuovi incrementi i fondi pensione ed i buoni fruttiferi postali.

Possibili rimendi all'aumento della tassazione

Il risparmiatore può decidere di effettuare l'affrancamento del valore al 30 giugno, pagando le imposte dovute fino a quel momento e disporre di un nuovo valore a far data dal primo luglio.

I migliori video del giorno

Questo meccanismo di vendita e riacquisto virtuale consente di ridurre l'impatto dell'aumento dell'aliquota di tassazione.

La decisione di affrancare o meno una partecipazione deve essere presa entro il 30 settembre 2014 e dovrà tener conto delle aspettative rispetto allo strumento considerato; l'affrancamento sarà più conveniente quando si confida in un forte rialzo da luglio in avanti.