Istruzioni #Tasi 2014, guida alla compilazione F24 e codici tributo: ecco tutto quello che serve sapere per poter pagare la Tasi a Roma, Milano, Napoli e in tutti gli altri comuni dove la scadenza è prevista per il prossimo 16 ottobre.

Tasi 2014, come pagare

Come si paga la Tasi? Se non fosse per il fatto che la Tasi va pagata in autoliquidazione e quindi ciascun contribuente è chiamato a calcolare da sé l'importo dovuto, il procedimento sarebbe lo stesso della "vecchia" Imu. La Tasi 2014 si paga a mezzo modello F24 la cui compilazione verrà illustrata di seguito. Per pagare la Tasi 2014 a Roma, Milano, Napoli e negli altri comuni è sufficiente recarsi in qualsiasi sportello bancario/postale con il modello f24 oppure mediante i servizi di home banking.

Istruzioni Tasi 2014 compilazione F24

Vediamo allora come si compila il modello F24 per la Tasi in scadenza: innanzitutto è necessario conoscere la tipologia di immobile per cui si sta facendo il versamento. In relazione a ciò infatti, il codice tributo Tasi 2014 può variare. Nella sezione "IMU e altri tributi locali" andrà indicato innanzitutto il "codice ente/comune", reperibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate (scrivere nel riquadro "cerca" codici comuni, aprire il risultato "Codice dei comuni d'italia - pdf" e individuare il comune interessato). La compilazione del F24 Tasi prevede a questo punto di barrare "Acc" per la rata d'acconto in scadenza il prossimo 16 ottobre e il numero degli immobili. In caso di pagamento ritardato con ravvedimento va barrata anche la casella "Ravv".

I migliori video del giorno

È necessario poi inserire il codice tributo previsto per il proprio immobile secondo lo schema riportato di seguito e l'anno di riferimento, in questo caso 2014. La casella "Immob. variati" va barrata solo in caso siano intervenute variazioni sull'immobile. Per ultimare la compilazione del F24 Tasi 2014 va poi indicato nella casella "importi a debito versati" la somma da pagare conosciuta col calcolo. Per il pagamento della Tasi 2014 può essere utilizzato sia il modello F24 ordinario che quello semplificato.

Compilazione F24 Tasi, i codici tributo

Come accennato è necessario anche compilare la casella del codice tributo che varia a seconda della tipologia dell'immobile. In particolare, al momento della compilazione F24 Tasi 2014, i codici tributo previsti sono i seguenti:

  • codice tributo prima casa: 3958

  • codice tributo altri immobili 3961

  • codice tributo fabbricati rurali ad uso strumentale: 3959

  • codice tributo aree fabbricabili: 3960

  • codice tributo ravvedimento: 3962

  • codice tributo sanzioni 3963.