Si avvicina la prima scadenza #Tasi 2014 Firenze, Foggia, Gorizia e Grosseto: ecco aliquote e detrazioni Tasi per ogni comune, informazioni essenziali per effettuare il calcolo dell'importo da pagare a ottobre per la tassa sui servizi indivisibili. La prima scadenza Tasi a Firenze, Foggia, Gorizia e Grosseto è fissata al 16 ottobre, data entro la quale sarà necessario versare la rata d'acconto della tassa. La seconda rata o saldo dovrà invece essere versata entro il 16 dicembre 2014.

Aliquote Tasi 2014 a Firenze e Foggia, aliquote e detrazioni per comune

L'aliquota Tasi a Firenze sulla prima casa è stata fissata, nel 2014, al 3,3 per mille, ovvero alla soglia massima, ma sono previsti diversi sgravi per rendita catastale e figli.

Le detrazioni Tasi a Firenze sono di 170 euro per rendite fino a 300 euro, di 140 euro per rendite tra 300 e 500 euro, di 100 euro per rendite che arrivano ai 700 euro, di 70 euro per immobili con rendita catastale compresa tra i 700 e i mille euro e infine 30 euro di detrazioni Tasi 2014 a Firenze se l'immobile ha rendita compresa tra 1000 e 1200 euro. Sono inoltre previsti 25 euro di sconto sulla tassa per ogni figlio under 26.

Anche nel comune di Foggia l'aliquota Tasi 2014 sulla prima casa è stata fissata al 3,3 per mille. Le detrazioni Tasi a Foggia, dove l'aliquota è stata deliberata al valore massimo stabilito dalla legge, sono di cento euro per rendite tra 251 e 300 euro, di 50 euro per rendite catastali tra 351 e 450 euro, ma solo con reddito ISEE pari o inferiore a 15 mila euro.

I migliori video del giorno

Non si paga la Tasi a Foggia se la rendita catastale dell'immobile è pari o minore a 250 euro, in tal caso è infatti prevista l'esenzione dal pagamento della tassa.

Aliquote Tasi 2014 a Gorizia e Grosseto, detrazioni e info inquilini e altri immobili

Nel comune di Gorizia l'aliquota Tasi 2014 sull'abitazione principale è stata decisa dal comune all'1,5 per mille, valore notevolmente basso. Ma oltre la bassa aliquota a Gorizia abbiamo detrazioni Tasi rilevanti: 75 euro per rendite fino a 315 euro, 55 euro per immobili con rendite tra 315 e 370 euro e 30 euro di sconto per rendite fino a 440 euro. Nel comune di Grosseto l'aliquota Tasi del 2014 è stata deliberata al 2,5 per mille e in questo caso non vi sono detrazioni per i cittadini.

Ricordiamo dove trovare le info sugli inquilini, gli altri immobili e i fabbricati rurali strumentali a Firenze, Foggia, Gorizia e Grosseto: per la Tasi 2014 queste e altre informazioni utili sono reperibili nella delibera ufficiale del comune, facilmente consultabile online sul sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze (Mef.gov.it).