Finalmente entrano nella dichiarazione semplificata fiscale del mod. 730, destinata ai lavoratori dipendenti e pensionati, la possibilità di poter dedurre le spese per la domotica e per la videosorveglianza.

Spese per la domotica

Si tratta delle spese relative all'acquisto dei dispositivi multimediali per il controllo remoto (a distanza) degli impianti della casa (riscaldamento, acqua calda e climatizzazione). Con la circolare n.20/E del 2016 dell'#agenzia delle entrate, si specifica che questa nuova ipotesi di agevolazione fiscale era già compresa negli interventi previsti dalla legislazione vigente per beneficiare delle detrazioni per la riqualificazione energetica.

Pertanto, l'innovazione è ravvisabile nella possibilità di beneficiare della detrazione anche nell'ipotesi in cui l'acquisto, l'installazione o la messa in opera dei dispositivi multimediali siano effettuati successivamente o anche in assenza di interventi di riqualificazione energetica. Per queste spese è riconosciuta la detrazione del 65 per cento delle spese sostenute nel 2016

Spese per la videosorveglianza

Previsto per la prima volta un credito d'imposta alle persone fisiche che sostengono (non nell'esercizio di attività di lavoro autonomo o di impresa) spese per l'installazione di sistemi di videosorveglianza digitale o allarme, nonché connesse a contratti stipulati con istituti di vigilanza, dirette alla prevenzione di attività criminali. Il credito d'imposta sarà utilizzabile mediante il modello di versamento F24.

I migliori video del giorno

In alternativa, il credito d'imposta potrà essere utilizzato in diminuzione delle imposte sui redditi indicati nella dichiarazione dei redditi.

Le scadenze da rispettare

La documentazione della spesa dovrà essere presentata, per poter beneficiare del vantaggio fiscale, entro il 7 luglio 2017 se il #modello 730 si presenta al sostituto d'imposta (impresa presso la quale si lavora), al Centro di assistenza fiscale o ad un professionista abilitato. Si avrà invece più tempo, fino al 23 luglio 2017, se il modello si presenta direttamente telematicamente il modello fiscale all'Agenzia delle Entrate.

Segui le novità fiscali cliccando "Segui" in alto! #tasse