Google sta testando un nuovo servizio, il Pony Express, che permetterà agli utenti di pagare le bollette direttamente dal loro account Gmail. Negli Stati Uniti dovrebbe essere attivato nel quarto trimestre, poi arriverà in Europa. La notizia arriva da un documento ottenuto da Re/Code. Il nome del progetto Pony Express probabilmente è provvisorio e potrebbe essere facilmente confuso con il servizio di consegne a domicilio, ma si tratta di tutt'altro, un modo semplice, immediato di pagare i bollettini postali evitando le file negli uffici postali. Chi deciderà di pagare con questo sistema si vedrà arrivare sul proprio account la bolletta e dovrà fornire i propri dati personali, il numero di utenza e quello della carta di credito o conto corrente per poter effettuare il pagamento.

Pubblicità
Pubblicità

Pony Express avviserà gli utenti ogni qualvolta una bolletta è in scadenza e permetterà anche di condividere le bollette tra due utenti di Gmail grazie ad un sistema automatizzato di tariffazione.

Con Pony Express Google otterrebbe tutta una serie di informazioni sensibili degli utenti che potrebbe sfruttare a scopi pubblicitari. Non è chiaro se Big G applicherà una commissione sul servizio. Già servizi come PaySwift, Check o Manilla hanno provato a creare un servizio analogo ma Google ha il vantaggio di poter sfruttare un archivio di mail che vanta più di mezzo miliardo di utenti cui dà la possibilità di integrare la posta elettronica con gli smartphone Android.

Pubblicità

La notizia di Pony Express precede di pochi giorni l'annuncio del nuovo servizio di Facebook per trasferire denaro tramite Messenger. E' sfida tra giganti tech e social network a colpi di iniziative per trasferire i pagamenti digitali all'interno delle loro piattaforme e continuare a far discutere su questioni legate alla sicurezza e alla privacy. Il nome definitivo del servizio, i dettagli (specie quelli legati alla privacy e alla sicurezza degli utenti) e i particolari probabilmente saranno rivelati da Google in occasione della conferenza Google I/O che si terrà a fine maggio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Google

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto