In questo periodo stanno debuttando diversi Videogiochi legati a svariati generi. Un titolo molto interessante da menzionare è senza dubbio Styx: Shards of Darkness. Quest’ultimo è un’avventura fantastica in terza persona. Rappresenta il seguito di Styx: Master of the Shadows ed è il terzo capitolo della fortunata saga Orcs and Men. E’ stato sviluppato da parte della software house francese Cyanide. Inoltre, la sua distribuzione è stata affidata alla Focus Home Interactive.

Un'ambientazione fantastica e ricca di elementi cyberpunk

Se consideriamo la trama, il protagonista principale di questo videogioco è l’enigmatico goblin chiamato Styx.

Quest’ultimo deve portare a compimento una pericolosa missione: infiltrarsi all’interno della città di Dark Elven con l’intento di scoprire la verità sull’alleanza tra gli elfi oscuri e i nani. Nel complesso, la maggioranza delle ambientazioni sono contraddistinte da uno stile molto singolare, ovvero un misto tra il fantastico e il cyberpunk. Il tutto è stato ricostruito mediante il popolare motore grafico Unreal Engine 4.

Questo gioco presenta un gameplay molto profondo e ricco d'interattività. Infatti, il videogiocatore può esplorare delle ampie mappe virtuali ricche di molti elementi. Nel complesso, è presente una vasta possibilità d’interazione nei confronti dell’ambiente circostante: infatti, è possibile arrampicarsi, dondolare, strisciare o nascondersi.

E’ possibile affrontare i nemici con un vasto arsenale di armi fantastiche, ma anche creare nuove trappole letali. Inoltre, il protagonista principale può acquistare nuovi punti legati all’esperienza e allo sviluppo di capacità magiche e speciali.

Diverse promozioni da parte della critica

Questo titolo è stato recentemente rilasciato per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One.

Nel complesso, ha ottenuto un buon riscontro di critica. Infatti, secondo il sito Metacritic.com ha ricevuto addirittura il 73% di recensioni positive. Ha ottenuto promozioni a pieni voti da parte di JeuxActu, GameSpew, Vandal Online e Playstation Universe. E' stato invece bocciato da Video Chums e COGconnected. Per concludere, è possibile affermare che Styx: Shards of Darkness è un prodotto abbastanza solido, convincente e capace di soddisfare un’ampia schiera di videogiocatori. Non è un capolavoro assoluto, ma merita comunque di essere preso in considerazione, in particolare dagli amanti delle avventure fantastiche e medievali.