È notizia ormai l'ultimo aggiornamento di Instagram. Uno dei social network più usati e conosciuti del mondo ha messo in atto una iniziativa davvero utile e rivoluzionaria. Ecco di cosa si tratta.

Mai più offese grazie alla tecnologia

Sembra, infatti, che l'ultimo aggiornamento dell'applicazione più scaricata del momento aggiunga una importante utilità: chiunque potrà attivare una modalità in cui saranno automaticamente cancellate le offese che vengono pubblicate come commento, video o stato. Ci sarà un filtro, infatti, che permetterà di cancellare in automatico tutti i contenuti reputati offensivi o minacciosi che potrebbero infastidire gli utenti del social.

Questa impostazione è, per il momento, reperibile solo in lingua inglese.

Gli sviluppatori di Instagram si sono visti costretti a creare questo filtro per tranquillizzare gli utenti, che, sempre di più, si lamentavano di trovarsi di fronte a commenti e post di cattivo gusto, che ferivano la sensibilità altrui. Limitando quindi ogni persona nell'utilizzo della piattaforma sociale e diminuendo la percentuale di iscrizione. Ci tengono però a ricordare, che, in caso questa funzione non vi piacesse, potrete disattivarla dalle impostazioni.

Anti-spam compreso nell'aggiornamento

La seconda funziona attiva è quella di anti-spam, che permette di scovare efficacemente, e cancellare, ogni tipo di spam fatto nei commenti al fine di rendere più piacevole la navigazione degli altri utenti. La cosa veramente innovativa è la funzione di apprendimento automatico che consente a questa impostazione di migliorarsi in automatico gradualmente. La promessa della società è infatti che in poco tempo si vedranno già grandi miglioramenti.

Per il momento la funzione è uscita in sole 9 lingue: inglese, spagnolo, portoghese, arabo, francese, tedesco, russo, giapponese e cinese. Forse nei prossimi aggiornamenti sarà disponibile anche l'italiano.

Instagram contro il cyber bullismo

Il team di Instagram si è detto assolutamente contrario a ogni tipo di bullismo e, intanto, cercano di occuparsi di quelli virtuale che sta prendendo sempre più piede sul web.

Cancellando i commenti offensivi, minacciosi o reputati di abuso riusciranno sicuramente a rendere la navigazione più piacevole e serena per tutti gli utenti e magari ridurranno la pericolosità che si presenta sui social network, anche se Instagram non rappresenta uno dei più a rischio.

Voi cosa ne pensate? Commentate!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto