Innovazione per gli utenti di Facebook, tra pochissimo tempo sarà operativa anche in Italia, la funzione Marketplace che permetterà agli utenti, di comprare e vendere oggetti tramite il famoso social network. La funzione sarà attivata in Europa gradualmente a partire dal mese di agosto, in 17 paesi. Grande successo è stato registrato dal marketplace, sin dalla sua introduzione negli Stati Uniti d’America a partire da ottobre del 2016, e negli altri paesi, dove la funzione è già stata attivata.

Marketplace

La funzione del market è mettere in contatto privati e aziende, attraverso una piattaforma per vendere determinati beni e servizi, sono previste due modalità per portare al termine la transazione: di persona o online.

La modalità di persona, prevede che dopo la scambio di messaggi iniziali, l'acquirente ed il venditore s'incontrino e completino la vendita.

La funzionalità on line, prevede che dopo la scambio di messaggi, l'acquirente effettui il pagamento del bene o servizio mediante metodi di pagamento tracciabili: come paypal, bonifico bancario, carta di credito, mentre il venditore avrà l'onere di spedire l'oggetto nei tempi e nei modi concordati.

Sul mercato virtuale potranno essere pubblicati annunci riguardanti immobili, auto, telefonia, elettronica, libri, collezionismo, ecc…., inoltre sarà possibile ricercare l’oggetto del proprio desiderio tramite parametri (caratteristiche, prezzo, luogo dove si trova, e cosi via), per vendere basterà inserire sul sito le foto dell’oggetto, una breve spiegazione, il prezzo. La piattaforma permetterà il rilascio di un feedback come aiuto per gli acquirenti successivi.

Al momento Facebook non ha reso noto se sarà prevista a carico del venditore il pagamento di una commissione per la vendita come avviene per esempio su Ebay o il servizio sarà gratuito come subito.it

Suggerimenti utili

È consigliabile stare attenti, perché questa innovazione, attirerà tanti malintenzionati delle truffe virtuali, vediamo alcuni consigli utili per evitare di cadere nelle trappole della rete:

  • Leggere sempre i feedback e le recensioni sul venditore (Facebook creerà una pagina per segnalare eventuali truffe e frodi).
  • Diffidare degli articoli messi in vendita ad un prezzo troppo basso.
  • Se si sceglie d’incontrare personalmente il venditore, farsi accompagnare all’incontro.
  • Non accettare assegni o effettuare pagamenti tramite ricarica postepay.
  • Scegliere sempre un metodo di spedizione tracciabile.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto