Assieme ad iPhone, iPad e iPod, una delle line-up di prodotti di punta di Apple è certamente rappresentata dai Mac. Da una parte si hanno gli iMac, sistemi all-in-one molto utili specie in ambito lavorativo e i MacBook, PC portatili in grado di coniugare la produttività con le necessità di mobilità dell'utente. Fino a qualche anno fa, però, questa gamma di prodotti includeva anche il cosiddetto Mac Mini.

Il Mac Mini non è altro che una versione ridotta dell'iMac cui siamo abituati. Consiste in un box di dimensioni contenute da collegare ad un display, una tastiera e un mouse. Dalla sua il Mac Mini, pur sacrificando le prestazioni generali di sistema, aveva un prezzo decisamente più accessibile di un iMac e le sue dimensioni compatte lo rendevano adatto ad una certa fascia di utenti specie in ambito lavorativo.

Il Mac Mini sarà aggiornato, ma a partire dall'anno prossimo

Pur considerando l'effettiva utilità del prodotto in ambito lavorativo, sono ormai passati ben tre anni da quando Apple commercializzò l'ultima versione. Nel frattempo le tecnologie erano progredite assai e, seppur si tratti di un prodotto a marchio Apple, cominciava ad essere sostituito da altre alternative più prestanti. Inoltre, la distanza temporale faceva insinuare l'ipotesi di un abbandono del prodotto da parte dell'azienda.

Pare invece che, rispetto a quanto circoli in rete, Apple non sia d'accordo. Infatti Tim Cook, in risposta ad una e-mail di un proprio dipendente, conferma che la versione economica del Mac è ancora presente nei piani aziendali sostenendo anche la pubblicazione di un'ipotetica nuova versione per l'anno prossimo.

Il CEO di Apple ha comunque voluto mantenere una certa riservatezza per quanto riguarda gli altri dati del progetto.

La novità entusiasma gli utenti della rete

La notizia non è di certo passata inosservata. In rete gli utenti esprimono i propri pareri su come dovrebbe presentarsi il nuovo prodotto partendo da chi sostiene l'adozione da parte di Apple di un processore potente passando per chi desidera che Apple renda "espandibile" il PC (inserendo altri banchi di memoria RAM ad esempio).

In ogni caso, quella di Apple potrebbe essere un'ottima mossa di mercato. I Mac Mini sono stati apprezzati al tempo dalla clientela e un loro aggiornamento potrà fare la gioia di molti fan. Ovviamente prezzo permettendo, visto il loro lievitare per quanto riguarda iPhone X e tutta la gamma iMac in generale.

Segui la pagina Apple
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!