#Whatsapp è la piattaforma di messaggistica che da alcuni anni ha preso il sopravvento su tutte le altre app. Grazie alle sue tante funzioni, gli utenti si sono affezionati all'applicazione dal logo verde che viene usata giornalmente da milioni di utenti. Nonostante le persone che popolano l'app siano veramente molteplici, l'azienda capitanata da Mark Zuckerberg ci tiene ad apportare nuovi aggiornamenti per rendere soddisfatti i già iscritti e magari attirare a sé ancora altri utenti. Nell'ultimo anno, ad esempio, abbiamo visto l'introduzione di tante novità, come gli stati, la possibilità di cancellare i messaggi inviati e tanto altro ancora.

La nuova funzione in arrivo

L'ultima funzione presto introdotta riguarderà i #gruppi WhatsApp. La novità concerne l'introduzione della descrizione [VIDEO]nei gruppi. L'aggiornamento è disponibile già da oggi per utenti Android e Windows Phone. Una volta che l'utente avrà installato nel proprio #Smartphone il nuovo aggiornamento, potrà notare nella parte alta dei gruppi, in cima alla pagina che riporta le informazioni, anche la descrizione del gruppo in questione.

A quanto pare, il testo di descrizione del gruppo dovrebbe apparire anche sotto forma di un messaggio nella chat, ogni qualvolta arrivi un nuovo membro al suo interno. Per adesso la descrizione è modificabile da tutti i membri e non solo dall'amministratore del gruppo WhatsApp. Magari in futuro potrebbe essere introdotta la possibilità di rendere la descrizione modificabile solo da parte degli amministratori.

WhatsApp e il problema dei messaggi ingannevoli

Molto spesso gli utenti di WhatsApp si trovano davanti a dei messaggi molto ingannevoli [VIDEO] che possono essere ricevuti sia attraverso i gruppi che tramite delle normali chat. Quasi settimanalmente gli utenti sono in preda a delle truffe belle e buone che si diffondono proprio tramite l'app di messaggistica. Solitamente i messaggi falsi tendono a creare dell'allarmismo, come quei testi che parlano dell'abbonamento a WhatsApp dell'utente che sarebbe in scadenza e che deve essere rinnovato.

Solitamente tali messaggi contengono anche un link, che una volta aperto andrà a scalare in maniera repentina il credito dell'utente. Bisogna dunque prestare molta attenzione a questo tipo di messaggi che di base non hanno alcun fondamento. Purtroppo sono molti gli utenti che cadono nella trappola e che molte volte inviano tali messaggi ad altri membri presenti nella propria rubrica mettendoli a rischio.