Konami ha annunciato ufficialmente Pro Evolution Soccer 2019, confermando che il gioco uscirà il 30 agosto 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Con l'occasione ha pubblicato anche il primo trailer ufficiale di questo nuovo capitolo calcistico.

Jonas Lygaard, Senior Director for Brand and Business Development di Konami ha affermato: "Con PES 2019 sono state introdotte modifiche e cambiamenti suggeriti dalla fanbase del gioco. Il nuovo titolo includerà nuove licenze di squadre, nuove licenze di campionati e tantissimi miglioramenti al gameplay.

PES 2019 sarà il nostro gioco migliore di sempre, con grafica 4K e una serie di unicità nello stile dei giocatori in campo".

Trailer ufficiale

Konami, tramite un comunicato stampa, spiega il suo costante impegno nell'incrementare le licenze presenti in gioco, per offrire un esperienza sempre più immersiva ai suoi utenti. Quest'anno la star in copertina sarà Philippe Coutinho, rinnovando quindi una partnership con il Barcellona che abbiamo potuto apprezzare anche lo scorso anno. Ci sarà inoltre anche un edizione speciale con David Beckam.

Non sono però trapelati ulteriori dettagli su quali saranno le licenze in gioco presenti. Rimane quindi ancora da scoprire se effettivamente la casa giapponese sia riuscita a migliorare effettivamente il comparto licenze molto lacunoso che caratterizza questo franchise da parecchi anni. È certo invece che il titolo ha perso la licenza ufficiale della Champions League.

Grafica migliorata

Il reparto grafico sarà invece caratterizzato dal nuovo software "Enlighten" che promette effetti visivi ancora più realistici insieme al supporto del 4K e all'HDR.

La funzione "Global Illumination" permetterà poi una resa di luci e ombre in tempo reale praticamente perfetta, questo andrà a migliorare ulteriormente la grafica e i dettagli del pubblico.

In PES 2019 sono stati ritoccati anche i manti erbosi di tutti gli stadi e sarà inoltre possibile tornare a giocare le partite sotto la neve.

Capitolo My Club

Konami [VIDEO] ha dichiarato di aver lavorato e rinnovato profondamente My Club, la modalità online dove ogni utente può creare il suo team ideale.

Questo profondo aggiornamento è stato definito dalla software house giapponese come "il più grande rinnovamento di My Club mai fatto fino ad oggi". Il sistema è stato rivisto inserendo le carte giocatore, cambiando il modo stesso in cui i giocatori assemblano le loro squadre. Si potranno trovare calciatori con prestazioni elevate, tra cui i players della settimana, con statistiche potenziate in base alla loro reale prestazione in campo. Ovviamente non mancherà l'inserimento delle leggende, già presenti nel capitolo precedente.

Nuove meccaniche

In PES 2019 i giocatori avranno nuovi tratti abilità che evidenzieranno il loro stile, rendendo ogni atleta unico.

Sarà inoltre presente un indicatore della fatica visibile che avrà un impatto sulle prestazioni dei giocatori. Rivisti anche i tiri per offrire ora un feedback sempre più realistico grazie ad una rinnovata fisica della palla insieme ad un sistema che tiene conto della posizione del calciatore e delle sue abilità.

Disponibile dal 30 agosto

Ricordiamo che PES 2019 sarà disponibile a partire dal 30 agosto 2018 su PS4 [VIDEO], Xbox One e PC (tramite piattaforma Steam) in due edizioni: quella standard con Philippe Coutinho in copertina e la Special Edition, con David Beckam. Quest'ultima edizione includerà diversi bonus per la modalità My Club.

Il supporto al 4K e all'HDR è confermato per le piattaforme che lo supportano: PC, PlayStation 4 Pro e Xbox One X.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!