In questi giorni tutta l'attenzione dei potenziali acquirenti è incentrata sull'uscita del nuovi prodotti Samsung, il Galaxy Note 9 e il Galaxy S10. Tuttavia ciò non ha impedito alla nota azienda sudcoreana produttrice di dispositivi elettronici di esternare alcune indiscrezioni sul Galaxy Note 10, secondo quanto riporta Ice Universe su Twitter. Una di queste riguarda le dimensioni del display.

Il Galaxy Note 10 potrebbe avere un display più grande del Note 9 ma le dimensioni più piccole

Secondo le prime indiscrezioni che sono emerse dall'azienda sudcoreana Samsung, il prodotto successivo al Galaxy S10 (in uscita in questo periodo), ovvero il Galaxy Note 10, potrebbe avere un display più esteso rispetto a quello del Note 9: si parla di 6,66 pollici di pannello, contro i 6,4 pollici del Galaxy Note 9.

Una notizia molto interessante per gli acquirenti interessati fin da ora. D'altro canto però, le dimensioni complessive del dispositivo potrebbero essere più grandi: si parla di un aspect ratio di 19:9 o 19,5:9. Per quanto invece riguarda le cornici, probabilmente subiranno una ottimizzazione più efficace rispetto ai modelli precedenti.

Meno di un anno all'arrivo di Galaxy Note 10, ma c'è già una forte attesa

Con questi dati alla mano, gli utenti che avranno intenzione di acquistarlo hanno le idee più chiare (anche se, ricordiamo, stiamo parlando esclusivamente di indiscrezioni) e potranno valutare se è adatto alle loro esigenze. Inoltre non è previsto l'utilizzo del notch, dato che notoriamente l'azienda Samsung non equipaggia i propri prodotti in tal senso, preferendo puntare su altre caratteristiche più sofisticate.

Le indiscrezioni sono quasi sempre attendibili: lo confermano le uscite dei modelli precedenti

Ovviamente è ancora molto presto per ufficializzare questi particolari ma, stando quanto accaduto con le "voci" delle uscite passate, anche queste potrebbero essere attendibili. Infatti, per il Galaxy Note 9 i rumours avevano parlato di una interfaccia diversa da quelle degli smartphone precedenti e dei colori disponibili; una volta che il prodotto era arrivato sul mercato italiano, gli acquirenti avevano poi constatato con i loro stessi occhi che i rumors non erano soltanto degli espedienti per poter fantasticare sulle funzioni disponibili o fare pubblicità al telefono stesso, ma erano veri e propri indizi sulle caratteristiche effettive del prodotto elettronico.

Segui la pagina Samsung
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!