La settimana scorsa, grazie a Ubisoft Italia, abbiamo messo le mani su Far Cry New Dawn e dopo ore e ore di gioco abbiamo portato al termine il seguito di Far Cry 5. La casa francese ci riporta, a meno di un anno dall'uscita del quinto capitolo, nuovamente nel Montana a Hope County.

Storia

Far Cry New Dawn inizia precisamente 17 anni dopo la devastazione della cittadina: gli abitanti sono sopravvissuti rifugiandosi sotto terra.

Dopo anni sono usciti e hanno formato una comunità chiamata Prosperity. Le cose andavano molto bene finché sono arrivati i Guerrieri della Strada, dei violenti centauri capeggiati da due gemelle, Mickey e Lou, che prendono qualsiasi cosa trovino nel loro cammino. Nel gioco dovremo scegliere se vestire i panni di un uomo o una donna, chiamato semplicemente "capo". Dopo un tentativo, fallito miseramente, di fermare i Guerrieri della Strada, verremo decimati e quindi dovremo per forza di cose ripartire da zero. Il nostro compito ora sarà quello di riconquistare, proteggere e ricostruire la comunità Prosperity.

Gameplay

Per quanto riguarda il gamepaly, Far Cry New Dawn è molto simile a Far Cry 5. Ubisoft non ha voluto discostarsi molto dalla formula che ormai ci accompagna da anni e anni. Il modo di giocare e la stessa giocabilità sono migliorati, restando fedeli alla saga. Questo spiega l'uscita a sorpresa del titolo, che è cambiato molto nell'estetica ma pochissimo nelle meccaniche di gioco. In New Dawn ci saranno molte cose da fare: oltre alle normali missioni per portare avanti la trama, ci saranno moltissime e variegate missioni secondarie, ricerca delle scorte, ma anche nuove attività come le spedizioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

Una nota dolente riguarda la mappa, che sarà sensibilmente più piccola. Però per compensare ci saranno molte armi collezionabili. Gli sviluppatori hanno fatto del loro meglio per non dare la sensazione di già visto. Hanno lavorato molto per quanto riguarda gli insediamenti e per la loro ricrescita. Ogni volta che libereremo un insediamento faremo scorte di viveri, armi e del prezioso etanolo, molto utile per far fiorire Prosperity.

Sono stati aggiunti alcuni elementi GdR ed è stato migliorato anche il banco da lavoro per creare armi di vario tipo. Da sottolineare la progressione del personaggio che, tramite i punti Tratto, può acquisire differenti abilità che gli permetteranno di cavarsela in ogni situazione. Presente anche la modalità cooperativa che permetterà all’host di avere una mano nei momenti più difficili.

Aspetto Tecnico

Anche se sono presenti svariati bug, la maggior parte risolti dopo l’aggiornamento del lancio, tecnicamente siamo sugli ottimi livelli del titolo precedente.

I paesaggi donano un impatto visivo niente male e fa uno strano effetto rivedere luoghi ed edifici visti nel quinto capitolo, ora distrutti o pieni di vegetazione. L'HDR pienamente supportato è la ciliegina sulla torta, che valorizza tutto donando effetti di luce sensazionali. Anche i modelli poligonali sono di qualità e risultano veramente molto belli. Al contrario non possiamo dire la stessa cosa per quanto riguarda l'IA dei nemici, decisamente poco brillante.

Su PlayStation 4 Pro il gioco è per la maggior parte del tempo ancorato sui 30 fotogrammi al secondo tranne per qualche calo in pochissime occasioni. Infine buono il comparto audio, ora molto più hip hop che country, e il doppiaggio in italiano.

Conclusioni

Far Cry New Dawn è un buon titolo. L'ambientazione post apocalittica è molto riuscita e il gioco cerca di rinnovarsi introducendo dinamiche RPG senza stravolgere il gameplay che conosciamo da anni. Un'avventura che vi coinvolgerà perché mette la parola fine al cerchio aperto da Far Cry 5. Si tratta di un gioco completo e longevo, offerto ad un prezzo tutto sommato accettabile. Consigliato a tutti gli amanti delle avventure in prima persona e naturalmente un obbligo per i fan della serie.

Voto 8.5/10

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto