Nonostante sia arrivata la fine di giugno, sono ancora pochi i dettagli in merito all'offerta della Sony per il lancio della PlayStation 5. Così come per la sua rivale, Xbox Series X, rimane ancora molta confusione in merito al prezzo finale. Per tale motivo sono diversi i rivenditori che hanno iniziato a fare supposizioni a riguardo. In particolare ci ha pensato Amazon Francia (probabilmente in maniera erronea) a pubblicare online per qualche ora la prevendita della console a un prezzo di circa 500 euro, non distante così dalle supposizioni fatte dagli esperti del settore.

Ryan, Ceo di Sony Interactive: 'Puntiamo sulla qualità dell'offerta'

Ciò che in molti hanno supposto, durante queste settimane, è che la Sony potesse scegliere una strategia non dissimile da quella attuata con il lancio della precedente generazione della PlayStation. In quel caso, oltre alle esclusive offerte dai titoli, a rendere particolarmente vincente lo sconto con la rivale Xbox fu il prezzo di ben 100 euro inferiore. Stavolta però la situazione sembrerebbe essere differente, come si evince dalle parole del Ceo della Sony Interactive, Jim Ryan, in un'intervista a gamesindustry.biz : "Penso che il modo migliore in cui possiamo affrontare le sfide sia fornendo la migliore proposta di valore possibile".

Lo stesso Ryan ha poi aggiunto: "Non intendo necessariamente il prezzo più basso. Il valore è una combinazione di molte cose. Nel nostro caso significa giochi, numero di giochi, profondità dei giochi, ampiezza dei giochi, qualità dei giochi, prezzo dei giochi e come tutti questi aspetti si avvalgono del set di funzionalità della piattaforma".

Due versioni per la PS5: classica e 'digital edition'

Quello che è certo è che la Playstation sarà disponibile in due versioni: un modello classico con lettore di dvd blu-ray e un modello digital edition. La Sony non ha rilasciato molte informazioni in merito alle caratteristiche dei due modelli. Tuttavia, quanto lasciato trapelare dalla multinazionale giapponese, lascerebbe credere che le due console siano praticamente identiche, eccezion fatta per la presenza del lettore Blu-Ray sulla versione normale.

Questo potrebbe voler dire che anche la PS5 digital edition avrà una scheda tecnica top, compreso l’SSD da 825 GB. Su quest'ultimo aspetto però vi sono ancora dei dei dubbi: 825 GB, infatti, potrebbero essere un po’ limitanti per una console digitale: il download e l’installazione di un gioco potrebbe finire così col limitare il numero effettivo di giochi installabili. Il prezzo inferiore (probabilmente 100 euro in meno rispetto alla versione classica) potrebbe però giustificarne la scelta nell'acquisto.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!