Monica Bellucci è apparsa sulla passerella d'alta Moda di Dolce & Gabbana lasciando tutto il pubblico con il fiato sospeso. La bellissima attrice cinquantaquattrenne ha fatto da modella d'eccezione aprendo la sfilata della collezione maschile per la prossima stagione estiva [VIDEO]. "L'ultima sfilata di Monica risale al 1992 - ha raccontato lo stilista Stefano Gabbana - Come siamo riusciti a convincerla? E' bastata una telefonata". Gli spettatori presenti alla sfilata si aspettavano sempre qualche sorpresa, ma questa volta i due famosissimi designer hanno davvero lasciato tutti di stucco.

Monica Bellucci, Nomi Campbell e Marpessa in versione maschile per Dolce & Gabbana

Monica Bellucci ha sfilato tra gli applausi in un elegante completo maschile total black, camicia bianca e capelli sciolti sulle spalle.

Ma lei non è stata l'unica sorpresa della sfilata targata Dolce & Gabbana, dove hanno poi fatto la loro comparsa due note supermodelle che hanno fatto la storia della moda italiana e della maison: Naomi Campbell e Marpessa. Queste ultime erano vestite con completi da uomo in perfetto stile "gangster" proprio come la bellissima attrice umbra. A completare tutto il casting [VIDEO], modelli, influencer amati dalla coppia di stilisti, figli di personaggi famosi tra cui quello di Stevie Wonder, artisti amati dai più giovani (Cosmo e Emis Killa) e volti sconosciuti di coppie omosessuali, signore over 60 abbigliate in tuta e famiglie con bambini.

Stefano Gabbana: 'La moda appartiene a tutti, anche se non la compri"

Per Dolce & Gabbana la moda non è semplicemente stile, ma è un grande mix di volti e corpi dell'intera umanità.

"Infatti, parlerei di styling perché è un progresso del nostro Dna, di quello che siamo e degli ossimori che ci piacciono" ha dichiarato Stefano Gabbana. "Sacro e profano, passato e presente, nero e colorato, barocco e millennials. Noi dobbiamo parlare a tutti perché oggi la moda appartiene a tutti, anche se non la compri. E' divenuta un mezzo di bellezza e d'inclusione" ha aggiunto lo stilista. Però, quando qualcuno gli ha fatto presente della lite scoppiata nel corso della settimana con il caso dell'attrice Selena Gomez e dell'offesa su Instagram, ha risposto: "E' stato un malinteso, non volevo offendere nessuno ma volevo solamente esprimere un'opinione su un nostro abito. Io di dico sempre quello che penso senza alcun tipo di filtro". Insomma, il messaggio di questa sfilata sembra mettere un punto e capo anche a questa questione.