E' stato presentato il piano per la sicurezza per l'Ostensione della Sindone che prenderà il via nel Duomo di Torino il prossimo 19 aprile. Predisposto da Prefettura, Questura, Carabinieri, Finanza e Comune di Torino, potrà contare sull'impiego di oltre 500 agenti che, fino al termine dell'Ostensione, prevista per il 24 giugno, vigileranno sulla sicurezza di oltre un milione di pellegrini in arrivo per visitare la preziosa reliquia.

Ostensione della Sindone 2015: il piano per la sicurezza.

La concomitanza con gli ultimi fatti accaduti al Tribunale di Milano, che hanno contribuito ad alzare il già alto livello di preoccupazione per la sicurezza in vista dell'Expo di Milano, ha spinto le autorità a dare risalto al piano per la sicurezza predisposto per l'imminente Ostensione.

Presentato dal prefetto di Torino, Paola Basilone, in presenza del questore Salvatore Longo e del comandante dei carabinieri Arturo Guarino, il dispositivo appare come un vero e proprio dispiegamento di uomini e tecnologia, con l'impiego giornaliero di 300 uomini tra polizia, carabinieri, finanza e forestale, a cui si aggiungeranno dai 150 ai 250 agenti di polizia municipale a seconda giorni, e che sarà ulteriormente rinforzato in occasione della visita di Papa Francesco, prevista per il 21 e 22 giugno.

A coadiuvare l'azione di controllo, saranno predisposti 8 postazioni, attrezzate con metal detector, posizionate nei punti di accesso dei visitatori, che potranno anche essere controllati a sorpresa grazie all'utilizzo di apparecchi mobili. Controlli straordinari previsti anche all'interno dell'aeroporto Sandro Pertini di Caselle, dove saranno predisposte due 'isole' riservate ai pellegrini in arrivo dall'estero nei terminali arrivi e partenze.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Papa Francesco

Particolare importanza viene attribuita alla funzione informativa che potranno svolgere i media in riferimento alle norme di sicurezza che saranno attivate, come, ad esempio, le restrizioni previste per gli oggetti portati nelle borse e negli zainetti, che potranno essere solo quelli normalmente consentiti per gli imbarchi aerei.

Ostensione della Sindone 2015: l'evento e la prenotazione delle visite.

L'Ostensione della Sindone, il lenzuolo nel cui si ritiene sia stato avvolto il corpo di Gesù dopo la crocifissione, è un evento straordinario che richiama folle di fedeli da tutto il mondo.

Quella di quest'anno, dal 19 aprile al 24 giugno, cade nel bicentenario della nascita di don Bosco e può già contare su quasi un milione di prenotazioni per la visita, con alcuni giorni che registrano il sold out.

Le visite sono gratuite e possono essere prenotate direttamente sul sito ufficiale sindone.org, oppure telefonicamente al call center che risponde al numero 011.5295550, da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 19.00 e sabato dalle 9.00 alle 14.00.

Le visite alla Sindone, presso il Duomo di Torino, saranno possibili tutti i giorni, da lunedì a domenica, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto