Bisognerà aspettare fino al prossimo Ferragosto per una serata di gala come quella di sabato prossimo, quando alla Reggia di Venaria arriverà e si fermerà il Gran Premio, in partenza dal Parco del Valentino, sede del Salone dell'Auto. "Un Salone che si migliora e consolida con una maggiore presenza di case automobilistiche, segno che l'automotive resta un punto di forza della nostra città" ha detto ieri il sindaco Piero Fassino all'inaugurazione.

Pronti cocktail, dj set, fuochi d’artificio per l'accoglienza in Reggia. E quest'anno "Estate a Corte" è in sinergia con "Milanesiana" come d'accordo tra Paola Zini e Vittorio Sgarbi, in visita alla mostra su Raffaello.

Pur essendosi insediato poco più di un anno fa, il nuovo cda della Venaria Reale, è prevista una grande stagione con l'elettronica del Club to Club, già il 14 giugno: in concerto il supergruppo Moderat, nato dall'unione di Apparat e dei Modeselektor. Il connubio è stato definito dalla critica come un momento di svolta del pop.Le date dei concerti sono sul sito Palchi reali.

Proiezioni in 3D trasformeranno la Reggia in display dinamico con immagini e video. Il tutto per rendere ipnotica la percezione del Barocco sulla facciata che dà sui giardini. Il gioco di luci da sempre ricercato dalle scenografie di quel periodo si chiamerà videomapping. Sarà sempre possibile visitare la mostra del fotografo Steve McCurry nella Citroniera e i dipinti, gli abiti, le porcellane del palazzo imperiale Peterhof, nei pressi di San Pietroburgo.

Sculture di Borghi, Finotti, Guerresi, Manzù, Maraniello. Perz. Pomodoro, Stoisa, Vangi si aggiungono a quelle di Penone.

Musica e letteratura

Quattrogiorni in omaggio a David Bowie, a Barolo con "Collisioni". Concerti dei Modà il 14 luglio, Elton John il giorno dopo, eMika. Attesi anche Ligabue, Francesco Renga e Crisitan De Andrè.

Ci saranno anche Emma e Alessandra Amoroso,in competizione al Talent show e al Mtv Awards. La sempreverde Loredana Bertè,Niccolò Fabi e i Negramarocanteranno il giorno 18.

Entrambe le rassegne spaziano anche alla letteratura. Così nella juvarriana Cappella Sant'Uberto della Reggia si confrontano lo scrittore e giornalista algerino Kamel Daoud, l'inglese Edward Carey e l'italiano Fabio Geda il primo luglio.

Subito dopo ci sarà il concerto del premio Oscar Nicola Piovani. Sabato 9 tocca al Wired Aerial Theatre con”As the worl tipped”. Il 17 en fançais con "A' flueru de peu". Possibile anche una "Promenade au Chateu", con Ambra Senatore, tra carrozze d'epoca.

A Barolo, invece, ci saranno il Nobel per la LetteraturaSvetlana Aleksievic e Michel Houllebecq che ha dovuto lasciare Parigi, dopo "Sottomissione" che tratta di un'ipotetica vittoria del partito islamico in Francia. Si prosegue con Stefano Benni e Antonio Galloni. Perchè Collisoni è anche un agrifestival e Galloni è il fondatore di Vinous con cui si colloca tra i massimi esponenti del Wine Journalism. Lo psichiatra Vittorino Andreoli parlerà del suo ultimo libro, "I tredici Gesù - un ritratto contemporaneo dal Novecento a Papa Francesco".

Vera e propria scenografia per danzatori a Venaria il 1° luglio con "Altissima Povertà" di Virgilio Sieni, ispirato al racconto biblico. Cinema invece a Barolo con il regista americano Abel Ferrara e il canadese di origini armene AtomEgoyanom .Dal 9 al 10 settembre torna a Venaria la musica elettronica con Mtv Digitlal Days 2016 con incontri, wokshop e un'area dedicata alle start up. Si tratta di pomeriggi dedicati all'intererdisciplinarità e all'innovazione oltre che all'intrattenimento.