Ricordate l'ex conduttore dello show televisivo statunitense Man vs. Food Adam Richman? Andava in giro per gli Stati Uniti alla ricerca della più grande abbuffata del paese, partecipava alle sfide più folli d'america... insomma dove c'era cibo, Adam Richman c'era.

Ora, a distanza di qualche anno, sono cambiate molte cose. Infatti ha abbandonato quella vita, ha lasciato perdere tutto quello che riguarda quelle abbuffate dalle dimensioni paurose. Ha perso circa 30 chili (oggi pesa 70 chili, a discapito dei 100 che pesava durante la produzione di Man vs. Food) e conduce uno stile di vita sano e attivo.

Anche se non sembra, prima di fare quelle esorbitanti sfide, Adam Richman non mangiava per giorni e andava tutti i giorni in palestra o a correre.

Oggi non ha smesso di andare in palestra, si mantiene in forma e ha un regime alimentare equilibrato.

Infatti nel periodo in cui conduceva Man vs. FoodAdam, a seguito delle gran mangiate, aveva perso l'autostima e la fiducia in se stesso. Alternava stati di ipocrisia a stati di depressione, insomma non stava bene. Anche dal punto di vista sentimentale non vedeva avvicinarsi una donna da anni. E così decise di cambiare decisamente la sua vita.

Adesso è un bel ragazzo, alto e magro, che chiunque donna vorrebbe come fidanzato. Sono finiti i tempi di Man vs. Food per Adam!

Quindi il consiglio che emerge chiaro dalla vicenda è di fare attività fisica e di condurre uno stile di vita sano e attivo, con l'impostazione di una dieta bilanciata e variata. Può fare solo bene, e farà stare bene anche le persone che vi stanno attorno.