Martin Castro è un personaggio della soap Il Segreto che è interpretato dagli attori Ivan Palacios prima e Jordi Coll poi. E' doppiato da Tatiana Dessi.



Personaggio davvero complesso, è icona vivente dell'individuo che rimane vittima di eventi più grandi di lui e che ha un libero arbitrio ridotto. Per molto tempo è convinto di essere figlio di Angustias e Tristan mentre in realtà e figlio di Pepa e Carlos Castro. Non una differenza da poco.



È lui inoltre a scoprire che è stato Felisa a uccidere il suo fratellino. A un certo punto della stagione Martin sarà al centro di ricerche disperate da parte dei militari di Ponte Vecchio in quanto sequestrato dal terribile bandito Carlos Castro.

Quest'ultimo muore nel corso di un incidente col calesse e del bimbo che, ricordiamolo, è figlio di Pepa Aguirre, viene trovato solo un indumento insanguinato che viene interpretato come un indizio di una sua probabile morte.

La madre naturale però "sente" che il piccolo è ancora vivo e non vuole saperne di rassegnarsi all'evidenza, scivolando lentamente nella depressione prima e nella follia poi. Ma possiamo già anticiparvi che Martin non è morto e nella serie successiva tornerà nelle sorprendenti vesti di un... prete.



Il suo profilo psicologico è quello del sublimatore, cioè di colui che riesce a trarre un risvolto positivo-costruttivo da una situazione estremamente critica della sua condizione umana e dunque a rifarsi una vita che lo colloca ottimamente in società.

I migliori video del giorno

Un personaggio che ha quindi una connotazione estremamente positiva e che nello sviluppo successivo de Il Segreto potrebbe anche andare a rivestire un ruolo di primo piano nell'ambito della fortunata soap-opera di produzione spagnola. Della serie: gli ultimi saranno i primi.