Anticipazioni su "Il peccato e la vergogna 2" del 13 gennaio 2014: stiamo parlando della puntata numero due della famosa serie tv che sta appassionando i telespettatori italiani.

Una trama che funziona

"Il peccato e la vergogna 2" va in video in prima serata su Canale 5, protagonisti un sempre convincente Gabriel Garko e la splendida Manuela Arcuri. Mediaset sembra puntare fortemente su questo sceneggiato per la stagione 2014. Strepitosa, va detto per inciso, la prima puntata, con una trama ricca di colpi di scena e bambini che non sono mai figli di chi li ha riconosciuti legalmente, per tutta una serie di motivi.



In questo contesto spicca fiera la figura di Carmen/Manuela Arcuri, convincente nel solo apparentemente semplice ruolo di figlia del popolo alle prese con un vero e proprio mostro, un demone che ha le seducenti e ingannevoli fattezze di Gabriel Garko che dà un volto e un'anima al folle Nito.

L'uomo uccide a sangue freddo e ride in faccia alla propria morte perfino quando sta per essere eseguita una pena capitale (plotone d'esecuzione).

Il demone Nito Valdi, criminale e assassino impenitente, in un modo o nell'altro riesce sempre a salvarsi, per rinascere dalle proprie ceneri e tornare a colpire. Di Carmen piace il coraggio, la totale dedizione ai valori familiari. Piace, dunque, non solo l'apparenza, ma anche la sua sostanza di persona.

Il demone Nito Valdi non molla mai

Anticipazioni Il peccato e la vergogna 2 del 13 gennaio 2014: Nito Valdi, che si spaccia per ebreo, cerca di conquistare la fiducia e i favori di Elsa Pinker - l'affascinante Giulia Rebel - e come sempre riuscirà nel suo intento aiutato non poco dalla sua bellezza. Nito, che naturalmente usa con lei un nome falso, si dichiara pronto a uccidere il mortale nemico della donna Balsamo, conquistandola così definitivamente.

I migliori video del giorno

C'è però da fare i conti con una antagonista a sorpresa cioè Nora, che prova per l'ereditiera un amore saffico e vede dunque l'uomo come un pericolosissimo rivale sentimentale. Per lei si profila un orizzonte pieno di guai. Da notare che sul sito www.video.mediaset.it è possibile vedere le repliche della fortunata serie tv. Un successo annunciato se le premesse della puntata numero uno saranno mantenute. Ci aspettiamo grandi cose.