Michele Santoro ha trovato il suo erede, o meglio, la sua erede. Il giornalista salernitano, infatti, è pronto ad andare in vacanza già da giovedì 1° maggio per lasciare spazio a Giulia Innocenzi, sua giovane collaboratrice a Servizio Pubblico.

La Innocenzi, classe 1984, è pronta a sbarcare in prima serata su La 7 da giovedì 8 maggio per un totale di quattro serate incentrate sulle Elezioni Europee previste per il 25 maggio prossimo. Il titolo della trasmissione sarà Anno Uno, nome che ricorda un vecchio programma di Santoro, AnnoZero, che andava in onda su Rai Due.

Pubblicità
Pubblicità

In ogni puntata ci saranno due politici in studio che risponderanno alle domande di giovani studenti e lavoratori. Ampio spazio dedicato ai social network, che permetterà ai telespettatori di intervenire in diretta.

Già si parla di uno ospitata di Silvio Berlusconi che avrebbe voluto andare a Servizio Pubblico, ma lo spazio non lo ha permesso. Chissà se l'ex Cavaliere riuscirà a uscire vittorioso anche da Anno Uno dopo l'esaltante prestazione della scorsa partecipazione a Servizio Pubblico, con Santoro, il 10 gennaio 2013.

Molto probabilmente, per ragioni di par condicio, arriverà anche il turno di Matteo Renzi.

Intanto, per la prima puntata, è prevista la partecipazione di Michele Santoro che passerà il testimone alla sua giovane giornalista. Insomma, il palinsesto di La 7 si arricchisce di un nuovo programma di approfondimento politico, l'appuntamento con la prima puntata di AnnoUno è per giovedì 8 maggio in prima serata su La 7.

Leggi tutto