MasterChef Italia 4 continua a registrare ottimi ascolti, merito non solo dei tre giudici, ma anche e soprattutto dei concorrenti che quest'anno sembrano essere molto preparati e pronti ad affrontare ogni sfida. I concorrenti rimasti in gara sono 15, ma nella puntata del 15 gennaio altri due hanno dovuto dire addio al programma.

Mistery Box - Nel corso della prima prova i concorrenti si sono trovati di fronte a 10 ingredienti, tutti da utilizzare nella preparazione del proprio piatto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Ma solo uno dei 10 poteva essere fritto. Tra gli aspiranti chef, Silvana è in netta difficoltà, ma riesce comunque a fare bene. Il migliore della prova è Federica.

Invention test - Dopo aver vinto la Mistery Box, Federica ha un netto vantaggio: scegliere quale dei tre piatti italiani preferiti da Matt Preston, giudice di MasterChef Australia, preparare e far preparare agli altri.

Tra il cotechino con lenticchie, l'ossobuco alla milanese e i saltimbocca alla romana, Federica sceglie l'ossobuco. Ognuno dei concorrenti deve però rivisitare il piatto, trasformandolo. Ce la fa Filippo che è il migliore della prova, va piuttosto male a Fabiano che si toglie il grembiule, scoppiando in lacrime.

Prova esterna - I 14 concorrenti in gara volano a Mazara del Vallo, in Sicilia, per preparare un gustoso piatto per 60 pescatori del posto. Le portate principali sono il cous cous di pesce, il gambero rosso e un dessert a base di ricotta. Filippo sceglie i migliori del programma per la sua squadra rossa: Stefano, Viola, Silvana, Amelia, Valentina e Nicolò, Gli altri fanno parte della squadra blu, capeggiati da Arianna. Ancora una volta a vincere è la squadra di riserva, i blu, mentre tutti gli altri vanno al Pressure.

I migliori video del giorno

Pressure Test - E' una prova davvero difficile: tutti i migliori sono lì. Filippo ha la facoltà di salvare uno di loro e sceglie Stefano: si tratta di una mossa tattica per non ritrovarselo come nemico nella prova. E' una prova ad asta in cui ogni chef ha 60 minuti da spendere attentamente per acquistare un prodotto principale e uno di contorno. E' Amelia ad avere meno tempo, solo 20 minuti, ma non è lei a dover uscire. Si salvano in ordine Silvana, Nicolò, Amelia, Valentina e tra Filippo e Viola i giudici decidono che ad uscire è Viola.