Nel mentre i tre tronisti in carica, Teresa, Andrea e Jonas, stando alle anticipazioni ufficiali, sono prossimi alla loro scelta finale,certamente non priva di sorprese, siamo anche in attesa di svolte culturali e rivoluzionarie nella gestione della trasmissione "Uomini e donne", in onda come sempre su canale 5. Tra le indiscrezioni sul programma, la possibilità di inserimento di un nuovo trono, differente dal trono classico e dal trono over, che Maria ha già sostenuto varie volte.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne



Anticipazioni Uomini e Donne: tra trono classico e over



Che Maria De Filippi ci abbia abituati a modifiche sensazionali e a sorprese eclatanti nei suoi programmi, è un dato risaputo.

Nella trasmissione "Uomini e donne", in questi anni le modifiche e le sorprese, difatti, non sono mancate. Basti pensare all'introduzione di protagonisti senior nella trasmissione forse più seguita da chi ama le fiction. Nel momento in cui la partecipazione emotiva e l'attenzione del grande pubblico era in calo, la tenace conduttrice convinse i vertici di Mediaset ad apportare modifiche alla sua trasmissione, creando il trono over, dando così spazio, voce e sentimenti a persone anziane alla ricerca di nuove emozioni.

Quali allora le sorprese che i prossimi mesi potranno riservarci? Con quale altro "artificio" riuscirà Maria De Filippi a catalizzare l'attenzione del grande pubblico nella trasmissione, forse, più seguita di Canale 5? A questi interrogativi, rispondono direttamente le ultime anticipazioni di Uomini e donne, relative ai mesi prossimi. Cosa ci aspetta, allora, nel prossimo autunno? Quali le novità eclatanti? Con molta probabilità assisteremo ad una clamorosa svolta. Un debutto che certamente sarà foriero di polemiche e di perplessità.

Anticipazioni: un omosessuale sul trono classico?

Le anticipazioni del programma Uomini e Donne rivelano che la conduttrice sta valutando la possibilità di concedere spazio nel suo programma all'insediamento di un omosessuale sul trono classico.

I migliori video del giorno

Sarebbe la prima volta e farebbe da apripista a nuovi scenari. Certamente bisognerà convincere la direzione di Mediaset ad assecondare la De Filippi in questa scelta coraggiosa. Conoscendo il carattere della presentatrice e la sua "testardaggine", probabilmente a settembre potremo assistere ad una rivoluzione culturale, inimmaginabile fino ad oggi.