Lunedì 27 aprile 2015 andrà in onda in prima serata alle ore 21.15 su Canale 5 la seconda puntata della fiction Squadra mobile, che ha segnato il ritorno in scena del celebre e amato ispettore Ardenzi, interpretato Giorgio Tirabassi. La puntata d'esordio di questa nuova serie-tv ha ottenuto una media di oltre 4.5 milioni di spettatori, pari ad uno share del 18%, con picchi di oltre 5 milioni e il 22% nel corso della messa in onda.

La fiction è riuscita, così, ad avere la meglio nella gara degli ascolti del prime time, battendo la seconda puntata di Si può fare condotto da Carlo Conti, che si è fermato ad una media di soli 4 milioni.

Buon riscontro per la fiction anche sui social e sul web: l'hastag ufficiale di Squadra mobile si è piazzato nei primi posti della classifica di Twitter, risultando così uno dei programmi più commentato della serata. Cosa succederà nel secondo appuntamento con Squadra mobile del 27-04? Ecco nel dettaglio la trama ufficiale dei due episodi.

Anticipazioni Squadra mobile, 2^ puntata

Le anticipazioni ufficiali circa la seconda puntata di Squadra mobile in onda il 27 aprile, rivelano che nel primo episodio dal titolo "Una ragazzina in pericolo", vedremo che il vicequestore Zaccardo informa Ardenzi e Sabatini che la sezione dovrà prepararsi al meglio per l'arresto di un pericoloso latitante, protetto dalla comunità nomade della Capitale. Si tratta di un'operazione molto difficile e rischiosa, la quale richiede un grande sforzo da parte di tutti gli uomini della squadra mobile. A seguire andrà in onda il secondo episodio di questa seconda puntata di Squadra mobile dal titolo "Operazione al campo Rom": le anticipazioni ufficiali rivelano che assisteremo agli ultimi preparativi della squadra in vista del giorno del blitz. Tutti sono pronti per affrontare al meglio l'operazione: all'ultimo minuto, però, arriverà in questura una segnalazione di una donna che è stata investita sul lungo Tevere. Questo imprevisto indurrà la squadra a rivedere i piani per il blitz: Ardenzi è preoccupato, andrà tutto bene?