Annuncio
Annuncio

A partire dal 2004 il Cinema ha offerto sette pellicole appartenenti ad una saga horror a cui il pubblico si è appassionato molto, anche quello meno incline allo splatter e ai colpi di scena da infarto. Parliamo di Saw - L'Enigmista, partorito dalle menti di  James Wan e Leigh Whannell.

Lo stesso Wan di Insidious e moltissimi altri progetti simili (ora è al lavoro su un nuovo capitolo di Fast&Furious). Conclusasi nel 2010, la serie di film riguardanti il personaggio di Jigsaw ha lasciato molti fan con la speranza che un ottavo capitolo fosse dietro l'angolo. Nonostante per lungo tempo la Lionsgate, la compagnia che si occupa di distribuire i film della saga, abbia negato qualunque coinvolgimento in un ottavo capitolo della serie, oggi sembra che le cose siano diverse.

Annuncio

I fake girati in rete

Dopo l'ultimo capitolo, Saw3D, in rete sono comparsi moltissimi video, articoli e pagine facebook riguardanti un ipotetico Saw 8. Addirittura comparve una sorta di locandina e un trailer, che altro non era che un mix di scene riprese dai vari film e attaccate insieme a mo' di "nuova trama". Tutti fake che vennero prontamente smascherati.

Dal 2013, però, gira voce che la Lionsgate sarebbe nuovamente disponibile a dedicarsi alla saga horror, probabilmente la più acclamata del suo genere. Una saga che è riuscita a tenere incollati gli spettatori per 7 film, il che non è poco, nonostante qualche stangata presa con la scomparsa del Jigsaw originale e del relativo attore, Tobin Bell, dalle pellicole. La trama infatti, avvolta intorno alle vicende dei nuovi eredi dell'Enigmista, ha saputo, comunque, coinvolgere il pubblico in nuove dinamiche psicologiche e terrificanti.

Annuncio
I migliori video del giorno

La conferma della Lionsgate

Nel 2013 fu il sito Bloody Disgusting a svelare che la Lionsgate era nuovamente interessata ad una ripresa dello show, "senza fretta" però, aggiunse, poichè si stava pensando a come riproporre la storia: un reboot con un nuovo Enigmista, un sequel o addirittura un remake; le idee erano molto confuse. Oggi, a 6 anni dall'ultimo show, e 3 dagli ultimi rumors, ancora lo stesso sito conferma questo impegno con addirittura due nomi "incaricati": Josh Stolberg e Pete Goldfinger (già sceneggiatori di Patto di Sangue e Piranha 3D). Wan e Whannell parteciperebbero come sceneggiatori.

D'altro canto, si dice, vale la pena continuare a insistere sul brand visto che ha fatto incassare complessivamente circa 873 milioni di dollari a fronte del budget utilizzato di "soli" 64 milioni. Il titolo dovrebbe essere Saw: Legacy, ma non si hanno notizie ulteriori sulla trama.

Annuncio

Dal titolo è facile fantasticare sul fatto che potrebbe essere stato introdotto un altro erede di John Kramer, il crudele quanto scaltro ed intelligentissimo protagonista interpretato da Tobin Bell: un uomo colpito da un cancro al cervello che si rende conto della caducità della vita e di quanto molte persone sprechino la propria, suicidandosi metaforicamente ogni giorno con scelte sbagliate; saranno le sue fantasiose e incredibili "trappole" a riattivare in loro l'istinto di sopravvivenza, ancora una volta?