Grande attesa per il debutto della nuova fiction di Raiuno Catturandi-Nel nome del padre di cui stasera 12 settembre abbiamo visto in onda la prima puntata. Una serie che per certi aspetti ricorderà al pubblico un'altra fortunatissima fiction del passato: parliamo de La piovra con Michele Placido. Riuscirà Catturandi a bissare lo stesso successo? La sfida è decisamente più difficile e dalla prossima settimana la fiction dovrà sfidarsi anche con il temuto Grande Fratello Vip 2016.

La fiction Catturandi in onda il 13 e 19 settembre

Tornando alla messa in onda di Catturandi, vi anticipiamo che la seconda puntata andrà in onda già domani sera, martedì 13 settembre (e dovrà vedersela con la partita di Champions del Napoli in onda in chiaro su Canale 5).

Dalla prossima settimana, invece, la fiction tornerà ad andare in onda soltanto al lunedì sera sempre alle 21.15 su Raiuno. Cosa succederà nel corso della seconda e terza puntata che vedremo in onda il 13 e 19 settembre in prima visione Rai?

Spoiler Catturandi sulla seconda e terza puntata

Le anticipazioni sulla seconda e terza puntata di Catturandi-Nel nome del padre rivelano che Palma Toscano e i suoi uomini continuare a dare la caccia a Sciacca: il malavitoso si trova rinchiuso all'interno del suo nascondiglio segreto dove continua a regnare tranquillo, senza che nessuno gli dia fastidio. Vi anticipiamo che nelle prossime puntate vedremo che Sciacca ha ordinato ai suoi uomini di organizzare una ritorsione contro Tito. Il motivo? Forse Tito nasconde un segreto scottante e per questo merita una punizione.

I migliori video del giorno

Nel frattempo vedremo che Palma prosegue la sua ricerca che ha come obiettivo quello di scavare nel suo passato per scoprire tutta la verità sulla sua identità: ecco allora che la donna incontrerà un amico del padre che tuttavia non le sarà di grande aiuto o forse non vuole aiutarla nella sua ricerca. Ma il vero colpo di scena arriverà all'inizio della terza puntata di Catturandi, quando l'indagine su Sciacca arriverà ad una svolta clamorosa...