3

Non è durata molto la storia d'amore fra Taylor Swift e Tom Hiddleston. Qualche giorno fa ne è stata annunciata la fine, ma - esattamente come era successo con il precedente boyfriend della Swift, il deejay Calvin Harris - pare che i due siano rimasti in buoni rapporti. Almeno, così fanno sapere dai rispettivi entourage. Lo stesso si era detto per Taylor e Calvin, salvo poi gli sfoghi - di lui - con tweet in seguito cancellati o l'eliminazione di tutte le foto insieme pubblicate nei rispettivi profili social. Di foto su Instagram, Taylor e Hiddleston non ne avevano messe, era troppo presto, forse. Ma di certo i paparazzi non si sono risparmiati e li hanno immortalati in momenti dolci e vacanze romantiche, anche a Roma.

Cosa è andato storto quindi? C'è da domandarselo.

Fans contro haters: era vero amore?

I fan della cantante sembravano essere entusiasti del nuovo fidanzato Tom, scoperto improvvisamente come sex symbol, tanto da notare persino il ritorno di Taylor a un look più sobrio ed elegante, che aveva caratterizzato gli anni dell'album "Red", e prenderlo come il risultato di un'influenza positiva dell'uomo che aveva accanto. Gli haters, al contrario, i detrattori della Swift - a cui lei ha risposto ironicamente nella canzone "Shake It Off", con cui nel 2014 ha presentato l'album "1989" - hanno pensato fin dall'inizio che ci fosse sotto qualcosa. Amore? No di certo. Solo una trovata pubblicitaria, per solcare le copertine dei magazine di Gossip in tutto il mondo. E, anche se in fondo dispiace dirlo, forse uno sfondo di verità dietro questi mal pensanti c'è. 

Tutta questione di Emmy

Pare, infatti, che gli Hiddleswift - come erano stati ribattezzati dai media - siano andati in crisi quando lui, il gentleman Tom, ha chiesto alla fidanzata Taylor di calcare con lei il red carpet degli Emmy.

I migliori video del giorno

Indovinate la risposta della Swift? Un secco no. Taylor, del resto, che di fidanzati o anche solo frequentanti ne ha avuti parecchi, non si è mai lasciata tentare dal fascino di sfilare su un red carpet con accanto un uomo, per quanto bello e prestante e famoso potesse essere. Non l'ha fatto nemmeno con Calvin Harris, suo fidanzato per più di un anno, nemmeno in una delle serate più memorabili della sua carriera, ai Grammy 2016, quando si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo e per lo stesso album il premio "Best pop vocal album"; un trionfo senza precedenti.

Hiddleston cercava il clamore mediatico?

E così è stato chiaro per la coppia che i piani su cui stavano vivendo la loro storia erano diversi. Oppure Tom Hiddleston cercava nella Swift il clamore mediatico. Oppure erano entrambi d'accordo di rilanciare le loro immagini fingendo una storia d'amore. Del resto, il bell'attore, attualmente impegnato a girare Thor insieme a Chris Hemsworth, proprio quando le prime foto sono apparse nel Web, è  stato accostato alla parte di James Bond, come sostituto di Daniel Craig che ha deciso di lasciare lo scettro.

E improvvisamente tutti hanno conosciuto Tom Hiddleston.

Attendiamo il nuovo album

Personalmente non credo a questa idea che fosse tutto business, anche se i tweet a favore di questa ipotesi sono tantissimi, tutti pronti a criticare Taylor già presumendo che si sfogherà di queste tristezze in amore nel suo prossimo album (che sembra essere in arrivo: Taylor si sta infatti recando in studio per il seguito di "1989" e pare che il nuovo lavoro potrebbe uscire nel 2017). Dovremmo aspettare la risposta (canora) della Swift.