Aleggia un vero e proprio mistero sulla coppia di #Uomini e donne formata da Cristian e Tara: dopo vari rinvii e problemi d'amore risolti (in tv da Barbara d'Urso) i due sono diventati ufficialmente marito e moglie lo scorso 30 agosto, così come annunciato sulla pagina ufficiale Facebook della coppia. Una notizia che ha reso felici i tantissimi fan che da tempo attendevano con trepidazione questo grande giorno.

U&D, Cristian e Tara sposi con polemica

Eppure dal giorno in cui i due sono diventati marito e moglie ad oggi non si sono avute sul web e sui social foto riguardanti il loro matrimonio: la coppia, infatti, ha deciso di fare tutto 'di nascosto' in maniera segreta senza far trapelare immagini o video riguardanti il giorno del fatidico sì.

Una decisione che ha spiazzato i fan e ha suscitato un vero e proprio vespaio di polemiche sui social network, dove in tanti hanno puntato il dito contro questa decisione dei due fidanzati di U&D, ritenendo che non è affatto rispettoso non condividere con chi li ha sempre sostenuti un giorno così importante.

Foto matrimonio Cristian e Tara: quando saranno trasmesse in tv

Ma le accuse choc nei confronti di Cristian e Tara non sono finite qui, perché c'è addirittura chi ha rincarato la dose ritenendo che in realtà la notizia del matrimonio è soltanto una 'farsa' creata ad hoc dalla coppia per ottenere nuovamente visibilità. Ma come stanno davvero le cose? Perché #Cristian e Tara hanno deciso di 'sposarsi in segreto' e di non far trapelare nessuna foto?

In realtà dietro questa decisione della coppia si nasconde un motivo economico: sì, perchè i due protagonisti di Uomini e donne hanno venduto l'esclusiva relativa alle foto del loro matrimonio alla trasmissione di Canale 5, Silvia Toffanin che rivedremo in onda il prossimo sabato 17 settembre.

I migliori video del giorno

Cristian e Tara però, arriveranno nello studio della Toffanin soltanto sabato 24 settembre, quando per la prima volta mostreranno al pubblico da casa i filmati esclusivi e le immagini del giorno più bello della loro vita.