La foto della discordia. La potremmo definire così l'immagine che Gianni Morandi ha ingenuamente pubblicato sul suo profilo in un noto social network, che lo ritrae appena uscito da un supermercato, ma il web non ha gradito il fatto che fosse accaduto di domenica. 

La vita di Gianni Morandi pubblicata sui social

Che il popolare cantante italiano condivida quasi ogni attimo della sua vita quotidiana sui social non è certo una novità, ma stavolta a destare scalpore, rabbia ed indignazione è stato il fatto che abbia accompagnato la moglie a fare la spesa il giorno della settimana in cui a tutti i lavoratori dovrebbe essere garantito il riposo. 

"Buona domenica.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Ho accompagnato Anna a fare la spesa" sono state queste le parole della discordia, scritte e postate con l'usale buon umore del cantante. Così nel giro di poco proprio gli utenti dei social - tanto amati ed apprezzati dal cantante - gli sono andati contro, pubblicando migliaia di commenti tra i più disparati, ma il cui comune denominatore era sempre lo stesso: fare la spesa la domenica rappresenta uno sfruttamento dei lavoratori nei supermercati. 

Accuse pesanti per chi al contrario è sempre stato dalla parte dei lavoratori ed in genere dei più deboli; e a nulla o quasi sono servite le timide giustificazioni del cantante davanti a questo fiume di critiche e polemiche

I commenti del web

Ma si sa, il rapporto con gli utenti social non è sempre idilliaco, ci vuole veramente poco per scatenare delle polemiche o rimanere etichettati per qualcosa di detto, ma molto spesso volutamente frainteso, da coloro che recentemente sono stati a pieno titolo definiti dal popolare e amato giornalista televisivo Enrico Mentana "i webeti".

E chissà se anche questo nuovo neologismo, ormai di uso comune, non entrerà a far parte del nuovo dizionario della lingua italiana. 

Tra i commenti alla foto si legge: "I dipendenti dei supermercati sono costretti a lavorare la domenica e a sopportare la disorganizzazione e la maleducazione di chi non riesce a fare la spesa durante la settimana" ed ancora " Caro Gianni, mandi un messaggio sbagliato, è triste vedere persone costrette a lavorare nel weekend". 

Ma i post non sono proprio tutti contro il cantante, a sostenerlo sono stati in tanti che hanno giustamente fatto notare che ci sono tanti professionisti - medici, piloti, macchinisti, operai, forze dell'ordine tanto per dirne qualcuno - che lavorano la domenica eppure per loro non si solleva tanta indignazione. Ma a buttare acqua sul fuoco è proprio lo stesso Morandi, che dopo ore passate a rispondere ai commenti, promette che non farà più la spesa la domenica, e chissà forse manderà qualcuno al suo posto a comprare il latte.

I migliori video del giorno