Video e foto bollenti diffusi senza consenso sui social. Il suicidio di Tiziana Cantone e la vicenda che ha coinvolto #diletta leotta hanno scatenato il dibattito social. Sconcerto e rabbia per quanto accaduto alla trentunenne napoletana. In tanti hanno condannato la "gogna" mediatica alla quale è stata sottoposta la giovane. Non sono mancate le posizioni contrastanti. Affermazioni volgari e accuse nonostante il dramma che aveva appena travolto la famiglia Cantone. Nonostante l'indignazione generale, una ricerca della trasmissione televisiva "Matrix" ha confermato che la parola video di Tiziana Cantone è ancora tra le più ricercate del web. Sulla triste vicenda si è espressa anche #Belen Rodriguez. L'argentina è intervenuta a distanza di dieci giorni dal decesso della trentunenne napoletana.

"Ho vissuto una vicenda simile"

La showgirl si è soffermata sulla vicenda nel corso del backstage di "Striscia la Notizia". La trentaduenne ha spiegato che ha vissuto un'esperienza simile qualche anno prima. Belen ha sottolineato di essersi sentita male quando ha appreso la notizia del decesso di Tiziana Cantone. La showgirl ha sottolineato di aver rivissuto per un attimo la sua personale vicenda: "Non ho trattenuto le lacrime". Belen ha sottolineato quanto il supporto della famiglia sia stato importante per evitare che arrivasse a compiere tragici gesti. Belen Rodriguez ha evidenziato che lo stesso sostegno forse non c'è stato nel caso di Tiziana Cantone.

"Ho perso un bambino per la vergogna"

L'argentina ha sottolineato che simili episodi rappresentano una violenza psicologica devastante.

I migliori video del giorno

Nello specifico Belen ha ricordato che nel suo caso lo stress fu tale che provocò la perdita del bambino che aveva in grembo.La trentaduenne ha paragonato ad uno stupro quanto accaduto a Tiziana Cantone. Belen ha rivolto un appello allo stato affinché si trovi una soluzione per evitare nuovi casi del genere. La modella ha sottolineato la necessità di trovare una soluzione in tempi rapidi. Le affermazioni di Belen hanno provocato la reazione del popolo social. Non sono mancate offese ed invettive nei confronti della showgirl di Buenos Aires.  

#cronaca nera