Il Gf Vip ha già creato molto scompiglio, numerose sono state le polemiche, gli scontri e gli attriti. Sia fuori che dentro la casa sono volate scintille. Il caso che ha fatto maggiormente discutere è quello che vede coinvolti tre noti personaggi del mondo dello spettacolo: la conduttrice Simona Ventura, l'ex calciatore Stefano Bettarini e il pugile Clemente Russo. Teatrino burrascoso a lungo discusso e poco amato: i due uomini si sono lasciati andare a confessioni piccanti sulla vita dell'ex calciatore e su commenti poco lusinghieri sull'ex di lui, Simona Ventura. Quest'ultima non le ha mandate a dire e ha agito legalmente. Vediamo di cosa si tratta.

Bettarini-Clemente Russo: confessioni piccanti

Pochi giorni fa Stefano Bettarini e Clemente Russo si sono scambiati una confessione piccante sulla vita amorosa dell'ex calciatore. Il bel Stefano si è lasciato andare a particolari della sua vita privata, dimostrando di non essere proprio integerrimo. L'ex calciatore è stato sposato dal 1998 al 2008 con Simona Ventura, precisazione doverosa per capire il seguito di quanto scriveremo. Bettarini ha candidamente ammesso di avere sistematicamente tradito l'ex moglie con molte donne. Le protagoniste di questi tradimenti sono state riportate da Bettarini fedelmente con tanto di nomi e cognomi. Ma non è finita qui: Bettarini ha affermato che anche Simona Ventura lo tradiva con un noto produttore, Giorgio Gori nonché marito di Cristina Parodi.

I migliori video del giorno

Clemente Russo ha dapprima ridacchiato sentendo dei tradimenti dell'amico, ma non appena l'ex calciatore ha parlato del tradimento di Simona Ventura la musica è cambiata. Clemente Russo si è espresso duramente su Simona Ventura definendola una poco di buono, in termini molto più coloriti e affermando che un marito deve uccidere la moglie se questa lo tradisce.

Simona Ventura: replica durissima

A seguito di quanto sopra Simona Ventura non ha perso tempo: è andata per vie legali e ha citato l'ex marito e Clemente Russo, i due dovranno rispondere delle loro azioni in tribunale. Ma non è finita qui: la conduttrice ha postato una foto che la ritrae insieme ai figli corredata dalla scritta "Noi". Per Clemente Russo le cose sono andate di male in peggio: la sua appartenenza all'arma è stata messa in discussione e il ministro Alfano afferma che prenderà, anch'esso, dei provvedimenti. Infine, il pugile  è stato squalificato dal #Grande Fratello VIP è accusato di incitamento al femminicidio. Bettarini si è scusato ed ha ammesso l'errore, ma è stato tutto fatto in buona fede, ha aggiunto. Subito sono arrivate le scuse anche di Russo e le conseguenti spiegazioni in studio con Ilary Blasi e Alfonso Signorini che lo hanno bacchettato a dovere. #Gossip