Non si placano le polemiche sul Grande Fratello Vip e in particolar modo sullo scontro che c'è stato lunedì sera in diretta tv tra Andrea Damante, Asia Nuccetelli e Giulia De Lellis. La fidanzata dell'ex tronista di Uomini e donne è entrata nella casa più spiata d'Italia per fare una sorpresa al suo fidanzato (che tuttavia era stato freezato da Ilary Blasi) ma si è lasciata andare a delle dichiarazioni decisamente molto forti nei confronti della figlia di Antonella Mosetti, che non sono passte inosservate.

U&D, Giulia De Lellis chiede scusa in tv

Ecco allora che quest'oggi Giulia De Lellis è tornata nuovamente in televisione e ha scelto le telecamere di Mattino Cinque per fare chiarezza su quanto accaduto in puntata al GF Vip.

Le gossip news rivelano che Giulia ha cercato di giustificarsi affermando che lunedì sera le sue parole sono state fraintese da Antonella Mosetti, la quale ha insinuato che la De Lellis volesse dare della 'poco di buono' a sua figlia, facendola passare per la cattiva della situazione davanti all'Italia intera. Un pensiero condiviso in parte anche da una serie di opinionisti che in questi giorni sono stati ospiti dei vari programmi televisivi di Canale 5, tra cui Vladimir Luxuria e Candida Morvillo che hanno letteralmente bocciato il comportamento di Giulia.

Asia e Andrea hanno fatto pace?

A quanto pare, quindi, dopo essersi resa conto dello sbaglio fatto in diretta televisiva, ecco che Giulia ha provato a riparare il tutto chiedendo scusa ad Asia durante la puntata odierna di Mattino Cinque: al momento, però, non sappiamo se l'intervento della De Lellis sarà trasmesso anche lunedì sera in diretta tv durante il quarto appuntamento con il GF Vip in onda su Canale 5.

I migliori video del giorno

Non si esclude che tra Asia e Giulia possa esserci un secondo round di questo confronto, visto che anche la figlia della Mosetti ha continuato a parlare dell'accaduto durante la settimana anche se dalle ultime news che arrivano dal GF Vip apprendiamo che tra Asia e Andrea ci sarebbe stato un riappacificamento dopo lo scontro diretto di lunedì.