7

Tutto sommato il diavolo non è così cattivo come lo si dipinge. Lo dice non solo la saggezza popolare, ma anche '#Lucifer', una nuova serie al via dal 27 ottobre su Premium Action (Digitale Terrestre Mediaset a pagamento), in palinsesto ogni giovedì in prima serata.

Il Diavolo si annoia

Il nocciolo della trama è che, annoiato dalla solita routine, tenebre, Male, fiamme infernali e così via, Lucifer Morningstar (Tom Ellis), abbandona il suo regno sotterraneo e insieme all'alleata Maze (Lesley-Ann Brandt) si trasferisce non nella capitale del vizio, Las Vegas, ma nella città degli angeli, Los Angeles.

In California, Morningstar e Maze aprono un loro locale.

E siccome Satana è un umorista, lo chiama 'Lux', luce. Nuovo mondo, ma vecchie abitudini: una pop star gli vende l'anima in cambia del successo, ma in seguito è ritrovata cadavere. Lucifer inizia a collaborare con la polizia di L.A. e incrocia la sua strada sulfurea con quella della detective Chloe Decker (Lauren German), l’unica persona che per qualche misterioso motivo è immune ai suoi poteri. Lucifer infatti fissando le persone può indurle a confessare i loro desideri più oscuri, ma con la Decker le sue armi sono spuntate.

Dal fumetto al telefilm

La serie è basata sul comic book pubblicato da Vertigo (una costola della DC Comics, quella dei vari Batman, Superman, Joker, Harley Quinn etc) scritto da Mike Carey. A sua volta il lavoro di Carey è uno spin-off del celebre fumetto di Neil Gaiman 'Sandman'.

I migliori video del giorno

Produce il Jerry Bruckheimer di 'CSI: Crime Scene Investigation' e tante altre serie tv, per non parlare di blockbuster hollywoodiani – tre titoli su tutti:'Top Gun', 'Transformers' e 'Bad Boys'.

Nel cast troviamo anche Rachael Harris, nel ruolo della psicologa Linda Martin (nel corso delle puntate il nostro Lucifer, turbato dalla presenza di Decker e dalla sua impermeabilità al suo maligno fascino sentirà il bisogno di rivolgersi a una strizzacervelli) e Jeremy Davies.

Negli USA la prima serie ha avuto un discreto successo (7 milioni di spettatori di media), tanto da ottenere il via libera per la seconda stagione. Che lo zolfo sia con voi. #Telefilm #mediaset premium