L'attore brad pitt ieri è apparso in pubblico per la prima volta, dopo la notizia del divorzio tra lui e Angelina Jolie. Brad è arrivato alla premiere del film "allied" a Los Angeles con marion cotillard. Sul red carpet si è fermato più volte per firmare autografi e ha ringraziato per la gentilezza e il supporto che i presenti gli hanno dimostrato. I presenti hanno anche notato che non indossava più la fede nuziale.

Premiere a Los Angeles di Allied con Brad Pitt

La premiere del film sulla seconda guerra mondiale "Allied", si è svolta ieri a Los Angeles e i due protagonisti del dramma cinematografico, Brad e Marion, erano insieme sul red carpet.

Nel frattempo la battaglia legale per l'affidamento dei figli tra lui e Angelina Jolie continua. Angelina ha chiesto l'affidamento esclusivo, mentre lui vuole un affidamento congiunto. La coppia ha ben sei figli: Maddox (15 anni), Pax (12 anni), Zahara (11 anni), Shiloh (10 anni) e due gemelli di 8 anni Knox e Vivienne. Angelina ha chiesto il divorzio dal bellissimo attore, nel mese di settembre, citando come motivo della rottura le "differenza inconciliabili". Nonostante il periodo difficile, Brad è arrivato in forma alla presentazione. Indossava un abito scuro elegante e camicia bianca, senza cravatta. Marion, incinta del suo secondo figlio, invece ha scelto un abito lungo blu molto chic, capelli portati da parte e un trucco leggero. Anche se Brad ha sorriso al pubblico e ha firmato autografi, non ha però rilasciato alcuna intervista.

I migliori video del giorno

Il film Allied farà vincere a Brad il suo primo Oscar?

Secondo i rumor Brad Pitt potrebbe vincere il suo primo Oscar per il film Allied. In questo periodo l'attore dovrà comparire pubblicamente in diverse occasioni per pubblicizzare la pellicola e, secondo qualcuno, la conquista del premio potrebbe essere inficiata dai suoi problemi personali e dal gossip. Infatti subito dopo la notizia del divorzio, molti autorevoli siti scrivevano che tra lui e Marion Cotillard c'era stata una relazione sentimentale. Entrambi hanno sempre fermamente negato tali affermazioni.